Reg. (UE) CPR 305/2011 sui prodotti da costruzione

Nuove procedure di autorizzazione e notifica previo accreditamento degli Organismi

Regolamento CPR 305 2011 alpi su magazine qualità

Le Amministrazioni competenti nel rilascio delle autorizzazioni e notifiche ai sensi del Reg. (UE) CPR 305/2011 sui prodotti da costruzione, in data 28 ottobre 2020 hanno sottoscritto una Convenzione con ACCREDIA al fine di procedere con le previste autorizzazioni previo accreditamento in conformità alle pertinenti norme della serie UNI CEI EN ISO/IEC 17000 ed alle Guide Europee di riferimento.

La Circolare prot. CSLLPP n. 983 del 28 gennaio 2021 ha chiarito che, a partire dal 29 gennaio 2021, tutti i soggetti interessati a svolgere le attività di Organismo Notificato ai sensi del Regolamento (UE) CPR 305/2011 devono presentare apposita istanza, sottoscritta dal titolare o dal legale rappresentante.

L’istanza va redatta secondo il modello di cui all’allegato A al Decreto Legislativo n. 106 del 16/06/2017, in cui devono essere indicati gli estremi di uno o più specifici certificati di accreditamento che attestino la competenza a svolgere le attività per le quali è richiesta l’autorizzazione ai fini della notifica.

Le domande di prima autorizzazione, rinnovo e/o estensione dell’autorizzazione, ricevute entro la data della suddetta circolare ed acquisite al protocollo del Ministero dello Sviluppo Economico, saranno trattate e concluse secondo la procedura di cui all’articolo 12 del D.Lgs. n. 106/2017 (autorizzazione non basata sul certificato di accreditamento).

Al fine di garantire in tempi congrui un completo trasferimento ad ACCREDIA dell’attività di valutazione e verifica periodica degli Organismi interessati ad operare ai sensi del Reg. (UE) n. 305/2011, e assicurare uniforme trattamento, anche gli Organismi che saranno autorizzati in base al predetto articolo 12 del D.Lgs. n.106/2017 dovranno dotarsi di uno o più specifici certificati di accreditamento rilasciati da ACCREDIA, entro un termine massimo di 18 mesi dalla data di decorrenza dell’autorizzazione.

Il processo di accreditamento sarà oggetto di confronto nelle prossime riunioni del Gruppo Specialistico CPR + SIA di ALPI Associazione, dedicato alle esigenze degli Organismi Notificati ai sensi del Reg. (UE) n. 305/2011 sui prodotti da costruzione.

Per scaricare la Convenzione, Clicca Qui

Comunicazione a cura di ALPI Associazione

Logo ALPI su Magazine Qualità

2021-02-12T14:39:08+01:00Febbraio 12th, 2021|ALPI Associazione|
Torna in cima