Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Il nuovo consiglio direttivo di ASSOTIC: Vincenzo Patti rieletto Presidente

ASSOTIC su mgazine qualitàASSOTIC, che ha recentemente avviato un nuovo percorso organizzativo unendo le forze delle sue fondatrici AIOICI, ALA, ALPI, ASCOTECO UNOA, trasformandosi da Federazione ad Associazione nazionale, ha eletto i membri del suo nuovo Consiglio Direttivo, dando così il via al suo primo mandato associativo. Un sistema organizzato e rappresentativo che ha saputo unire con coraggio e lungimiranza i soci di cinque Associazioni diverse per migliorare la forza e la qualità di un intero comparto.

ASSOTIC è composta da 136 associati, Organismi di Valutazione della Conformità che insieme formano un fatturato complessivo di 850 Milioni di Euro e impiegano 4100 dipendenti.

Nata a Modena il 31 gennaio 2020, ASSOTIC si pone oggi i seguenti principali obiettivi:

  • aumentare la consapevolezza della rappresentanza associativa
  • creare una maggiore sinergia tra pubblico e privato
  • allargare le competenze e aumentare il livello di conoscenza tra gli Organismi associati per poter gestire ambiti sempre più ampi e complessi

Fanno parte di ASSOTIC Organismi di carattere internazionale ma anche di livello nazionale che abbracciano ogni ambito industriale, Laboratori di Prova e TaraturaOrganismi di Ispezione e Certificazione. Questa è la forza di ASSOTIC: rappresentare Organismi di ogni dimensione e caratteristica affinché il concetto di rappresentanza sia pienamente vissuto.

Mettendo a fattor comune le risorse e le competenze, l’Associazione si pone l’obiettivo di rafforzarne tanto la rappresentanza quanto il contributo offerto al miglioramento della qualità e della sicurezza dei beni industriali e di consumo, degli alimenti e dell’ambiente, fattori determinanti per la qualità della vita dei cittadini. Il settore TIC dà infatti potere ai consumatori, guida la fiducia tra le imprese e supporta i responsabili politici nell’affrontare le sfide più complesse.

ASSOTIC rappresenta ed esprime le opinioni di un settore che oggi conta circa un milione di dipendenti in tutto il mondo con un fatturato annuo di oltre 200 miliardi di dollari.

«Il ruolo dell’infrastruttura per la qualità è essenziale per il benessere della salute dei cittadini – sottolinea Giuseppe Rossi, Presidente UNI intervenuto nel corso dell’Assemblea – per la tutela dell’ambiente, per la competitività delle imprese e per tutte le competenze che le professioni esercitano.»

«Il ruolo del settore TIC è strategico per la competitività delle imprese, per la valorizzazione del Made in Italy, per assicurare la rispondenza dei requisiti essenziali di conformità dei prodotti. Inoltre, la certificazione accreditata, fattore di grande  crescita delle competenza delle imprese, è anche un importante strumento di sostegno economico alle imprese – afferma Carlo Berardelli, Presidente CSIT Confindustria.»

“Ci piace pensare che le associazioni semplicemente si trasformano – evidenzia il Presidente, Vincenzo Patti. Assotic rappresenta la migliore realtà del settore Testing, Inspection, Certification. Il lavoro da fare insieme può davvero aiutare PMI e Organizzazioni a fare un passo avanti e a perfezionarsi. Il settore TIC rivestirà sempre più un ruolo strategico nelle politiche della Green Economy e Sostenibilità, della Cybersecurity e della digitalizzazione.»

Patti ha sottolineato lo spirito di servizio con il quale affronterà il nuovo mandato e ha esortato la Comunità di Organismi soci a vivere l’Associazione con spirito associativo, di collaborazione e di familiarità: «sono queste le tre componenti che hanno permesso di arrivare a questo risultato e di costruire un clima proficuo e collaborativo, raro in questi tempi: acqua che ha permesso di fare crescere la bellissima pianta che è oggi Assotic – dichiara il Presidente. Abbiamo affrontato momenti belli, ma anche difficili. Ci siamo trovati ad affrontare il periodo della pandemia, abbiamo incontrato strade in discesa e strade in salita, ma insieme abbiamo scelto di percorrere la strada in salita, certi che l’unione delle nostre forze avrebbe permesso di affrontarle. Il nostro desiderio è sempre stato quello di mantenere Assotic un sistema di rappresentanza autentico e attento al benessere di ciascun Organismo. Adesso, arrivati in cima alla montagna che abbiamo voluto scalare, fieri del panorama che possiamo osservare, mettiamo a fattor comune esperienze e competenze per lo sviluppo del settore TIC.»

L’unione è una scelta, una risposta, un’opportunità. Grazie a quest’unificazione le Organizzazioni hanno trovato maggiori possibilità di sinergia, collaborazione, integrazione. Obiettivo dunque è quello di rafforzare la voce degli Organismi e dei Laboratori di prova e taratura, quali componenti essenziali della Infrastruttura per la Qualità, con l’ulteriore vantaggio di garantire servizi migliori e più efficienti per gli associati, che possono contare sull’esperienza di una struttura ulteriormente allargata e specializzata e rispondere così alle sfide del mercato globale.

Fanno parte della squadra del Consiglio Direttivo:

BTP Italia Srl
Giorgio Galante
Consigliere
BSI Group Italia Srl
Gianluca Conti
Consigliere
Bureau Veritas Italia Spa
Diego D’Amato
Consigliere
CSI Spa
Paolo Fumagalli
Consigliere
EUROFINS MODULO UNO Srl
Claudio Roversi
Vice Presidente
ITALCERT Srl
Roberto Cusolito
Consigliere
Italy Bureau of Certification Srl
Fausto Vuolo
Consigliere
KIWA CERMET ITALIA Spa
Giampiero Belcredi
Vice Presidente
LRQA Italy  Srl
Vincenzo Patti
Presidente
MODENA CENTRO PROVE Srl
Giuseppe Sant’Unione
Consigliere
PONTLAB Srl
Alexej Gamanets
Consigliere
PROGRESS Srl
Andrea N. Rossi
Consigliere
QGEST Srl
Angelo Trapanà
Vice Presidente
TEC EUROLAB srl
Paolo Moscatti
Vice Presidente
TUV Italia Srl
Luca Boniardi
Consigliere
TUV Rheinland Italia Srl
Paolo Caglio
Consigliere

 

2023-06-29T13:11:56+01:00Giugno 29th, 2023|ALPI Associazione|
Torna in cima