Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Parità di Genere per tutte le società italiane del Gruppo Banca Mediolanum con Bureau Veritas 

mediolanum-su-magazine-qualitaBanca Mediolanum ha ottenuto, per tutte le società italiane del Gruppo, la Certificazione per la Parità di Genere, in conformità con gli standard UNI/PdR 125:2022, “Linee guida sul sistema per la gestione della parità di genere che prevede l’adozione di specifici KPI (Key performance indicator) inerenti alle politiche di parità di genere nelle organizzazioni”.

Questa certificazione rientra nell’attuazione delle misure del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Il processo di valutazione è stato condotto da Bureau Veritas, uno degli enti più riconosciuti a livello mondiale nei servizi di ispezione, verifica di conformità e certificazione.

La Prassi di riferimento UNI/PdR 125:2022 prevede un insieme di indicatori prestazionali- key- riconducibili a 6 aree strategiche, oggetto di valutazione e considerate distintive di un’organizzazione inclusiva e rispettosa della parità di genere, ovvero:

  • cultura e strategia
  • governance
  • processi di gestione delle risorse umane (HR)
  • opportunità di crescita e inclusione delle donne in azienda; § equità remunerativa per genere
  • tutela della genitorialità e conciliazione vita-lavoro

Questa certificazione si inserisce nel solco di un impegno che il Gruppo ha assunto verso 4 aree di responsabilità:

  • economica
  • verso i clienti
  • verso i collaboratori
  • ambientale
  • sociale

Quando nel 2015 le Nazioni Unite hanno approvato l’Agenda 2030 e definito i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs), Banca Mediolanum si è impegnata ad adottarne 10, quelli relativi a diritti umani, standard lavorativi, tutela dell’ambiente e lotta alla corruzione.

Igor Garzesi, direttore generale di Banca Mediolanum, dichiara: “Sono orgoglioso dell’assegnazione di questa certificazione che si aggiunge all’inserimento del Gruppo nel Bloomberg Gender-Equality Index lo scorso anno. Da sempre per Banca Mediolanum le persone hanno un ruolo centrale all’interno della propria organizzazione.

Per questa ragione abbiamo costituito un ruolo aziendale totalmente focalizzato sulle tematiche di inclusione e diversità, che si fa custode dei valori aziendali e crea le condizioni per garantire un luogo di lavoro accogliente e rispettoso di ogni diversità. Crediamo che assicurare pari opportunità e pari diritti alle nostre persone permetta uno sviluppo armonico delle competenze di ognuno, generando valore per loro e per tutta l’azienda”.

A conferma dell’impegno del Gruppo, il Manifesto Della Diversità e Inclusione: https://bmed.it/manifesto-diversity-inclusion

2024-06-28T11:07:48+01:00Giugno 28th, 2024|Parità di Genere|
Torna in cima