Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Lega B ottiene la certificazione sulla Parità di Genere con Dasa-Rägister

Lega B su magazine qualitàTra le prime realtà sportive, la Lega B testimonia il raggiungimento degli obiettivi sulla parità di genere nel proprio contesto lavorativo. 

Dasa-Rägister ha rilasciato nei giorni scorsi alla Lega B tre certificazioni: la ISO 9001 per la qualità, la ISO 45001 per la salute e sicurezza sul lavoro e la UNI/PdR 125:2022 che attesta la volontà e la capacità di adottare misure volte a promuovere ‘Parità di Genere’, al fine di creare un ambiente di lavoro inclusivo e rispettoso delle pari opportunità.

Questo passo audace non solo rafforza l’impegno della Lega B verso una società più equa, ma invia un potente messaggio a tutto il mondo dello sport.

Il percorso verso questa certificazione è stato un viaggio impegnativo e illuminante. La Lega B ha dovuto affrontare sfide uniche e superare preconcetti radicati per raggiungere questo traguardo storico. In un’intervista esclusiva, il presidente della Lega B condivide i dettagli di questo percorso, sottolineando l’importanza di un impegno collettivo per abbattere barriere di genere e creare un ambiente accogliente per tutti.

L’ottenimento della certificazione ha innescato un’analisi approfondita delle implicazioni sociali di questa decisione coraggiosa. Esperti e attivisti per i diritti di genere sottolineano come il calcio, essendo uno degli sport più seguiti a livello mondiale, abbia il potere di modellare le opinioni e influenzare la società. La certificazione della Lega B rappresenta quindi un passo avanti nella trasformazione della cultura calcistica, contribuendo a sfidare gli stereotipi e a creare un terreno di gioco più equo.

Un aspetto chiave di questo cambiamento radicale è il coinvolgimento attivo dei giocatori. Il calcio è uno sport in cui le voci dei giocatori hanno un impatto significativo sulla percezione pubblica.

La certificazione non è solo un simbolo, ma un catalizzatore per iniziative concrete. Attraverso programmi educativi, campagne di sensibilizzazione e progetti incentrati sulla promozione della parità di genere nel calcio giovanile, la Lega B sta gettando le basi per un futuro più equo e inclusivo per le generazioni a venire.

La Lega B ha dimostrato quindi che il calcio può essere un motore di cambiamento sociale aprendo le porte a un futuro in cui la parità di genere è la norma, non l’eccezione.

2024-03-10T09:14:03+01:00Marzo 10th, 2024|Parità di Genere|
Torna in cima