(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.data-privacy-src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-58090058-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');

ASCENSORI: ASPETTI CRITICI DERIVANTI DALL’ADOZIONE DELL’INVERTER SU ASCENSORI PRE-ESISTENTI

INTERVENTO ALPI IN OCCASIONE DELLA 48A ASSEMBLEA NAZIONALE ANACAM

In occasione della 48a Assemblea Nazionale ANACAM che si è svolta a Villasimius in Sardegna, da giovedì 13 a sabato 15 giugno 2019, è stato possibile approfondire e aggiornarsi su diversi argomenti tecnico-normativi e di attualità per il settore ascensoristico.

Con il contributo tecnico di ALPI Associazione, che rappresenta gli Organismi Notificati ai sensi della Direttiva Ascensori 2014/33/EU, sono state analizzate le implicazioni operative del parere UNI relativo all’applicazione dell’inverter (variatore di frequenza) negli impianti con vecchi argani.

In particolare, l’Ing. Luigi Clementi – Coordinatore del Gruppo Specialistico Ascensori di ALPI Associazione e l’Ing. Nicodemo De Amicis – Delegato in rappresentanza degli associati ALPI al gruppo di coordinamento europeo NB-LIFT, hanno preso in esame gli aspetti critici derivanti dall’adozione dell’inverter su ascensori pre-esistenti.

Al seguente link sono disponibili le slide presentate dall’Ing. Clementi e dall’Ing. De Amicis, che hanno portato il punto di vista del Gruppo Specialistico Ascensori di ALPI Associazione – gruppo di lavoro in cui le molteplici esperienze si trasformano in confronti, soluzioni e/o Linee Guida condivise tra tutti gli Organismi Notificati associati che effettuano il collaudo e le verifiche periodiche sugli ascensori.

Inoltre, al seguente link è disponibile la terza edizione del 2019 di Sviluppo Impresa – la rivista d’informazione e cultura dell’ascensorismo italiano a cura di ANACAM – che a pagina 32 riassume gli aspetti fondamentali dell’intervento dei delegati ALPI:

Per ulteriori approfondimenti vi segnaliamo i nostri articoli:

– LA RICOSTRUZIONE DEL LIBRETTO DI IMMATRICOLAZIONE DELL’ASCENSORE

– ASCENSORI: ANACAM, ACCREDIA ED ALPI DALLA PARTE DELLA SICUREZZA

– ASCENSORI: NOVITÀ E CRITICITÀ DEL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO

Comunicazione a cura di ALPI Associazione

ALPI LOGO SU MAGAZINE QUALITA'

Print Friendly, PDF & Email
2019-10-07T14:05:54+01:007 Ottobre, 2019|ALPI Associazione|