Professionisti ICT: il valore aggiunto della certificazione accreditata

Kiwa Italia in qualità di Organismo Accreditato ACCREDIA in accordo allo standard ISO/IEC 17024, supporta i professionisti ICT nel certificare conoscenze e competenze richieste dal mercato.

Kiwa Magazine Qualità

Da oltre dieci anni, Accredia valuta e accredita gli organismi di certificazione dei professionisti in ambito ICT, le cui competenze vengono verificate secondo le norme tecniche riferibili alla UNI 11506 “Attività professionali non regolamentate – Figure professionali operanti nel settore ICT – Requisiti per la valutazione e certificazione delle conoscenze, abilità e competenze per i profili professionali ICT basati sul modello e-CF”. La norma UNI 11506 definisce i requisiti generali e le procedure per la qualificazione dei Professionisti del settore ICT delineandone i compiti, le competenze e le modalità di valutazione.

Perché certificare le proprie competenze?

Per i professionisti ICT, la certificazione rilasciata dagli organismi accreditati in base alla norma internazionale UNI CEI EN ISO/IEC 17024 come Kiwa Italia, rappresenta un valore aggiunto per posizionarsi su un mercato sempre più competitivo, forti di un set di competenze, conoscenze e abilità che sono state verificate e attestate in maniera indipendente e imparziale.

L’ottenimento di una certificazione che ufficializza il possesso di competenze distintive ha infatti numerosi vantaggi per il professionista, contribuendo ad un suo maggiore riconoscimento sul mercato, ad un migliore potenziale professionale in termini di opportunità, e ad un potenziale miglioramento della propria carriera professionale.

Inoltre, se da un lato professionisti preparati e competenti hanno l’esigenza di essere tutelati dalla concorrenza di professionisti non qualificati, imprese ed organizzazioni per affidarsi ad un professionista, hanno necessità di disporre di una forma di garanzia per ottenere prestazioni adeguate alle loro esigenze ed essere salvaguardati dal rischio di affrontare eventuali inconvenienti.

Scopri di più sul sito Kiwa, Clicca Qui

Comunicazione a cura di Kiwa Italia

Print Friendly, PDF & Email
2021-01-25T08:33:48+01:00Gennaio 25th, 2021|Certificazioni|
Torna in cima