CRESCE IL MERCATO ITALIANO PER BUREAU VERITAS

Ettore Pollicardo-CEO Burau VeritasIl gruppo francese leader nel mercato della certificazione di qualità investe in Italia: più di 60 nuovi posti di lavoro da gennaio.

Pollicardo: «Assunte 300 persone in tre anni. Nei primi mesi del 2017 i ricavi sono saliti del 7%».  La chiave del successo è la «diversificazione», anche nel settore delle certificazioni.

A sostenerlo è il Presidente e CEO di Bureau Veritas Italia, il genovese Ettore Pollicardo, che per il colosso francese è anche responsabile di tutta quanta l’area dell’ex Jugoslavia.

«La nostra azienda è tra i primi gruppi al mondo che operano in questo comparto- spiega Pollicardo – e nonostante le difficoltà che stanno registrando alcuni dei nostri competitor, mi sento di dire che la nostra realtà continua a crescere, nonostante la crisi».

Bureau Veritas conta su circa 70 mila dipendenti nel mondo e lo scorso anno il fatturato ha raggiunto 4,5 miliardi di euro (1,5%).
I lavoratori del gruppo in Italia sono 650, mentre nel primo trimestre di quest’anno le attività nel nostro Paese hanno registrato una crescita del 7%.
«Negli ultimi tre anni – aggiunge il Presidente e CEO – sono state assunte 300 persone nel nostro Paese e dall’inizio di quest’anno siamo riusciti a oltrepassare le 60 nuove unità».

Dall’intervista di Matteo Dell’Antico a Ettore Pollicardo, Bureau Veritas Senior Vice President South East Europe and Managing Director Italy pubblicata il 22 marzo scorso su IL SECOLO XIX.

2017-03-29T12:53:13+00:00 Certificazioni|