Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

5 Febbraio – UNI EN ISO 9001:2015 – Focus sui requisiti relativi alla “Leadership”

Punto 5 della norma: leadership, politica, ruoli, responsabilità e autorità

UNITRAIN SU MAGAZINE QUALITA'

PRESENTAZIONE

La norma UNI EN ISO 9001:2015 è, in sostanza, un codice di “buon senso organizzativo” e riassume l’esperienza accumulata nei decenni dalle migliori aziende/organizzazioni di ogni tipo e settore. Tuttavia la sua forma sintetica ne rende talvolta problematica l’immediata applicazione. Affinché possano produrre gli effetti desiderati, e per evitare che la loro attuazione sia solo meccanica e formale, i requisiti della norma richiedono una lettura accurata. Il percorso dei “focus” si propone pertanto di illustrare i punti della norma in modo approfondito e critico, concentrando l’attenzione, di volta in volta, su un singolo punto. Questo focus sul punto 5 della UNI EN ISO 9001:2015 (Leadership), affronta i requisiti la cui applicazione ricade fra le responsabilità dirette del top management, inclusi gli impegni per il sistema di gestione per la qualità, espressi attraverso il documento della “politica” per la qualità, e l’assegnazione dei compiti e dei ruoli conseguenti.

OBIETTIVI

I principali obiettivi del “focus” sono:

  • Permettere ai partecipanti di andare oltre la lettura testuale del punto 5 della UNI EN ISO 9001:2015, illustrando l’origine e le finalità dei singoli requisiti, oltre che il loro collegamento con gli altri punti della norma
  • Offrire alcune ipotesi applicative, relativamente ai requisiti sulla Leadership
  • Fornire indicazioni per ulteriori approfondimenti

PROGRAMMA

  • Presentazione del capitolo 5, delle sue relazioni con le altre parti della UNI EN ISO 9001:2015 e delle sue complessive finalità
  • Analisi puntuale del testo, per comprendere il significato di ogni requisito, scomposto nelle sue parti elementari
  • Considerazione dei rischi e delle opportunità correlati ai requisiti (cosa potrebbe accadere se il requisito non venisse soddisfatto? quali vantaggi aggiuntivi posso ottenere da un’interpretazione “avanzata” del requisito?, ecc.)
  • Esempi di conformità e di non conformità ai requisiti
  • Criteri per stabilire la necessità, o meno, di predisporre documenti a supporto dell’applicazione del requisito, oltre a quelli rchiesti dalla norma
  • Considerazioni sulle competenze richieste per un’applicazione efficace e vantaggiosa dei requisiti
  • Conclusioni e feedback

DESTINATARI

Principali destinatari del corso

  • Manager e “Responsabili Qualità” impegnati ad armonizzare nell’organizzazione i contributi di ciascuno, per l’attuazione del SGQ
  • Auditor, consulenti e formatori, orientati a promuovere una visione sostanziale della norma, quale strumento di successo organizzativo

LUOGO

  • Aula virtuale: 05 febbraio 2024

Vai allo Store, Clicca Qui

Per maggiori informazioni

Via Sannio, 2 – 20137 Milano

Telefono 02 7002 4379 oppure 02 7002 4228

Email: unitrain@uni.com

PEC: formazione.uni@pec.it

Twitter

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2024-01-23T14:25:09+01:00Gennaio 23rd, 2024|UNITRAIN|
Torna in cima