Webinar “la ripartenza tra smart-working e riorganizzazione aziendale: il lavoro decentrato ai tempi del Covid-19”

L’uscita dall’attuale situazione di emergenza si preannuncia lunga e graduale. Le aziende dovranno prendere atto della nuova esigenza e consolidare l’organizzazione appena avviata basata su forme di lavoro come il telelavoro, il lavoro agile e lo smart working. Ma quali sono le insidie che si nascondono e quali invece le opportunità?

Le aziende privilegiate nel processo di riavvio della produzione saranno quelle in cui vi è una diretta interazione tra il lavoratore e la catena di produzione e probabilmente saranno le uniche ad essere escluse dal processo di decentramento dell’organizzazione. Inoltre, dal punto di vista sanitario, ci sarà̀ bisogno ancora a lungo di mantenere le distanze di sicurezza preventiva.

Le aziende dovranno perciò̀ prendere atto della nuova esigenza e consolidare l’organizzazione appena avviata basata su forme di lavoro come il telelavoro, il lavoro agile e lo smart working.

Questo processo sarà̀ meno traumatico del previsto e non sarà̀ osteggiato, perché́ diversi fattori convergono verso la convenienza della riorganizzazione.

Lo sviluppo del mercato delle tecnologie, unitamente alla dimestichezza acquisita durante il periodo COVID-19, favorirà̀ l’abbassamento dei costi necessari al lavoro decentralizzato nonché́ alla sua diffusione.

Le politiche governative indirizzate al contenimento dell’impatto ambientale da mobilità e trasporti tenderanno a favorire, mediante la leva fiscale e normativa, lo sviluppo delle nuove forme di lavoro decentralizzato.

Questo e altri temi, saranno oggetto del Webinar “LA RIPARTENZA TRA SMART-WORKING E RIORGANIZZAZIONE AZIENDALE: IL LAVORO DECENTRATO AI TEMPI DEL COVID-19”, che si svolgerà Venerdì 5 Giugno 2020 alle ore 11.00, organizzato da ASSOTIC in collaborazione con lo Studio Legale Lecchi ed un team di esperti in Cyber Security, privacy e diritto delle nuove tecnologie e informatica forense.

Clicca qui per iscriverti al webinar

Per maggiori informazioni scarica la locandina allegata e contatta la

Segreteria ASSOTIC all’indirizzo e-mail info@assotic.it

Scarica la locandina del Corso, Clicca Qui

Comunicazione a cura di ASSOTIC

LOGO ASSOTIC SU MAGAZINE QUALITA'

2020-06-01T10:48:43+01:00Giugno 1st, 2020|ALPI Associazione, Covid-19, Formazione|
Torna in cima