Selenella presenta: “Lo scalogno fonte di selenio”

Massimo Cristiani Selenella su Magazine Qualità 282Il presidente Cristiani: “L’ampliamento della gamma fotografa la vivacità del Consorzio. Partecipiamo attivamente alle grandi trasformazioni del settore con una produzione sostenibile, variegata e sempre attenta alle esigenze dei consumatori”

Selenella – Consorzio Patata Italiana di Qualità porta avanti il processo di ampliamento della propria gamma di prodotti e presenta lo Scalogno. Fonte di selenio – come le già note e apprezzate patate, carote e cipolle – l’ortaggio new entry della linea Selenella unisce proprietà benefiche, sapore delicato e un’ottima digeribilità.

Scalogno Selenella su magazine qualitaLo Scalogno Selenella è ideale per la preparazione del soffritto e per esaltare il gusto di piatti a base di peperoni, cetrioli, pomodori, radicchio, fave, patate e melanzane.

Lo Scalogno Selenella viene prodotto in Italia grazie a processi agricoli a basso impatto ambientale, nel rispetto dei valori del Consorzio Patata Italiana di Qualità, che da sempre investe importanti risorse con l’obiettivo di contribuire alla svolta green del settore agroalimentare.

“L’ampliamento della gamma Selenella è una scelta che ben fotografa la vivacità del nostro Consorzio – sottolinea Massimo Cristiani, presidente Selenella – Consorzio Patata Italiana di Qualità. Partecipiamo in maniera attiva e propositiva alle grandi trasformazioni del nostro settore e accettiamo le sfide del nostro tempo attraverso una produzione sostenibile, variegata e sempre attenta alle esigenze dei consumatori”.

Comunicazione a cura di Selenella – Consorzio Patata Italiana di Qualità

Selenella – Consorzio Patata Italiana di Qualità è un Consorzio di produttori, cooperative e operatori della provincia di Bologna riunitisi con l’obiettivo di valorizzare la produzione pataticola bolognese e orticola. Il Consorzio, che rappresenta l’eccellenza della filiera dalla produzione al commercio, oggi annovera 10 soci, cui fanno capo 320 produttori distribuiti sul territorio italiano, prevalentemente in Emilia-Romagna. Il Consorzio ha chiuso il 2020 con un fatturato pari a 16,2 milioni di euro di fatturato. Selenella è leader nel settore delle patate confezionate con il 20,8% di quota di mercato a valore.
2021-10-11T13:02:05+01:00Ottobre 11th, 2021|Alimentari, Patata Selenella|
Torna in cima