Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Servizi di estetica per pazienti oncologici: presentazione in Senato

uni prassi di riferimento su magazine qualitàGiovedì 2 marzo (alle ore 11), presso la Sala Zuccari del Senato della Repubblica, avrà luogo la presentazione della prassi di riferimento UNI/PdR 130:2022 sulla figura professionale dello Specialista di Estetica Oncologica (SEO).

Il documento – pubblicato lo scorso luglio e realizzato in collaborazione con APEO (Associazione Professionale di Estetica Oncologica) e AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), oltre che con il contributo di FAVO (Federazione delle Associazioni di Volontariato Oncologico), Confartigianato Benessere, CNA Benessere e Sanità e CEPAS – tratta un tema di grande rilevanza sociale.

Ogni giorno, nel nostro Paese, vengono diagnosticati più di mille nuovi casi di tumore, ma al tempo stesso sono aumentate anche le probabilità di sopravvivenza grazie ai notevoli passi avanti della ricerca.

In questo quadro, un ruolo di primo piano assume il concetto di benessere fisico, psichico e sociale a cui il paziente oncologico giustamente aspira. Un concetto che non si può declinare semplicemente come assenza di malattia ma come qualità di vita delle persone durante tutto il percorso – spesso lungo – di cura e di terapie.

La UNI/PdR 130 affronta proprio questo tema, identificando i requisiti di abilità e conoscenza dello Specialista in Estetica Oncologica, cioè un professionista del settore del benessere, in accordo alla legge 1/90, che svolge la propria attività con l’intento di fornire un aiuto concreto alle persone che stanno affrontando le patologie oncologiche ed ematologiche, nella convinzione che la qualità di vita ed il benessere siano fondamentali e complementari alle terapie farmacologiche.

All’incontro parteciperà il Presidente UNI Giuseppe Rossi.

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2023-02-27T14:22:42+01:00Febbraio 27th, 2023|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima