Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Rifiuti e Riciclo: quali contenitori?

contenitori rifiuti uni su magazine qualità

Pubblicate le parti 2 e 3 della UNI EN 840.

Torniamo a parlare di rifiuti e in particolare dei loro contenitori. Il parco normativo a riguardo si arricchisce di altre due norme che “sostengono” l’ambiente.

È ancora la commissione omonima che si è occupata del recepimento anche in lingua italiana di altri due documenti cioè le parti 2 e 3 della UNI EN 840.

Vediamole qui di seguito.

Il primo documento – cioè la parte 2 – specifica le dimensioni e i requisiti di progettazione dei contenitori mobili per rifiuti a quattro ruote e coperchio piatto, con capacità fino a 1300 l, utilizzabili con dispositivi di sollevamento a perno (maschio) e/o a pettine.

Il secondo documento – cioè la parte 3 – specifica le dimensioni e i requisiti di progettazione dei contenitori mobili per rifiuti e riciclo a quattro ruote e coperchio basculante, con capacità fino a 1300 l, utilizzabili con dispositivi di sollevamento a perno (maschio) e/o a pettine.

Per entrambe le parti 2 e 3 i contenitori sono approvati esclusivamente per i dispositivi di sollevamento menzionati esplicitamente in precedenza.

Ciascun contenitore conforme ai requisiti di entrambe le parti 2 e 3 della UNI EN 840 deve essere marcato in modo durevole e leggibile su di una parte leggibile del corpo con:

  • numero della norma di riferimento
  • volume nominale (cioè la capacità)
  • nome e marchio del fabbricante
  • massa totale ammissibile (in kg)
  • anno e mese di fabbricazione

Inoltre, sia la parte 2 che la parte 3 riportano al loro interno i seguenti riferimenti normativi:

  • EN 840 – 5 Mobile waste and recycling containers – Part 5: Performance requirements and test methods
  • EN 840 – 6 Mobile waste and recycling containers – Part 6: Safety and health requirements
  • EN 1501 – 5 Refuse collection vehicles – General requirements and safety requirements – Part 5: Lifting devices for refuse collection vehicles
  • EN ISO 11469 Plastics – Generic identification and marking of plastics product

Informazioni per l’acquisto

UNI EN 840-2:2020 “Contenitori mobili per rifiuti e riciclo – Parte 2: Contenitori a 4 ruote e coperchio(i) piatto(i), con capacità fino a 1 300 l, per dispositivi di sollevamento a perno (maschio) e/o a pettine – Dimensioni e progettazione”

Euro 35,00 + iva (in lingua inglese) – Euro 46,00 + iva (in lingua italiana)

UNI EN 840-3:2020 “Contenitori mobili per rifiuti e riciclo – Parte 3: Contenitori a 4 ruote e coperchio(i) basculante(i), con capacità fino a 1 300 l, per dispositivi di sollevamento a perno (maschio) e/o a pettine – Dimensioni e progettazione”
Euro 35,00 + iva (in lingua inglese) – Euro 46,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi.

L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Clienti e Soci

Tel. 02 700 24 200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì) – Email: vendite@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

 

2021-03-17T16:33:47+01:00Marzo 15th, 2021|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima