Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Relazione Annuale 2023 CEN-CENELEC

Un documento che testimonia la vitalità del sistema europeo di normazione e consente di guardare al futuro con ottimismo.

Relazione Annuale 2023 CEN-CENELEC su magazine qualità

Il 2023 ha segnato il 30° anniversario della nascita del Mercato Unico, uno dei pilastri sui quali si fonda l’Unione europea e, insieme, l’emblema del ruolo e delle potenzialità della normazione tecnica (per un recente approfondimento: “Per un Mercato Unico più forte“, 6 giugno 2024).

L’importanza strategica degli standard è stata ulteriormente sottolineata nel gennaio 2023 dall’istituzione del High-Level Forum, nato per identificare le priorità e discutere le modalità per migliorare il processo di standardizzazione, in un’ottica di sviluppo e di miglioramento continuo, avendo come obiettivo un sistema di normazione sostenibile, competitivo e inclusivo.

Ora la Relazione Annuale 2023 del CEN-CENELEC, pubblicata proprio in questi giorni, fornisce una fotografia fedele di un anno così cruciale e denso di iniziative.

Il formato digitale e pienamente accessibile del documento conferma inoltre un impegno concreto verso quella duplice transizione verde e digitale che è uno degli obiettivi strategici della UE.

I punti salienti dell’attività svolta dal CEN-CENELEC nel 2023 possono essere così riassunti:

  • sostenere la transizione verde dell’industria europea e favorire lo sviluppo di tecnologie pulite e fonti energetiche sostenibili;
  • contribuire alla transizione digitale dell’Europa in tutti i settori dell’economia;
  • proseguire l’attuazione della strategia 2030;
  • lavorare per rendere il sistema di normazione più inclusivo e aperto al mondo.

Un enorme e articolato sforzo collettivo che unisce membri, partner, stakeholder e collaboratori in tutta Europa e che questo documento testimonia nel modo migliore.

Un buon esempio, quindi, della forza e della vitalità del sistema europeo di normazione, che vuole anche essere un omaggio a tutti coloro che hanno contribuito – e contribuiranno – a vincere le sfide che ci attendono.

L’Annual Report 2023 consente veramente di guardare al futuro con ottimismo.

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2024-07-08T07:18:06+01:00Luglio 8th, 2024|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima