Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Pubblicato l’aggiornamento della norma UNI 11621-4:2024

norma-UNI-11621-4-su-magazine-qualitaPubblicato l’aggiornamento della norma UNI 11621-4. Il documento ha introdotto due ulteriori profili di terza generazione relativi alla sicurezza delle informazioni, figure operanti a tutela del patrimonio informativo.

Vediamo tutti i dettagli…

Nell’era della digitalizzazione e dell’innovazione tecnologica è davvero importante poter contare su documenti normativi validi, chiari e alla portata di tutte le persone. Ecco perché la normazione e in particolare l’ente federato UNINFO – Tecnologie Informatiche e loro applicazioni ha da poco aggiornato la norma UNI 11621 parte 4.

Questo documento, disponibile in lingua italiana, definisce i requisiti relativi all’attività professionale di soggetti operanti nell’ambito della sicurezza delle informazioni, professione che viene esercitata in diversi contesti organizzativi, pubblici e privati. Tali requisiti sono specificati in termini di conoscenza e abilità in coerenza con il Quadro Nazionale delle Qualificazioni (QNQ).

Sono stati aggiunti due nuovi profili di ruolo professionale per “Tecnico nella risposta agli incidenti” e “Responsabile per la gestione del rischio ICT e di sicurezza”. Inoltre sono stati aggiornati i profili “Analista di sistema per la sicurezza delle informazioni”, “Analista forense per gli incidenti ICT” e “Specialista nella risposta agli incidenti”.

Il professionista operante nell’ambito della sicurezza delle informazioni contribuisce quindi alla gestione o alla verifica di processi o sistemi informativi significativi per questo ambito all’interno di un’organizzazione.

La norma adotta le definizioni delle competenze delle relative abilità definite nella UNI EN 16234-1, utilizzando la metodologia per la creazione dei profili di terza generazione (UNI 11621-1) e supporta la definizione di profili professionali attraverso i principi definiti nella UNI 11621-1 attraverso l’utilizzo della UNI 11506 e della UNI EN 16234-1.

Un documento di primaria importanza vista l’evoluzione del contesto tecnologico internazionale e la crescente necessità di figure competenti a tutela del patrimonio informativo.

All’interno della UNI 11621 parte 4 sono riportati i seguenti riferimenti normativi:

  1. UNI 11506 Attività professionali non regolamentate. Figure professionali operanti nel settore ICT – Requisiti per la valutazione e certificazione delle conoscenze, abilita, autonomia e responsabilità per i profili di ruolo professionale ICT basati sul modello e-CF
  2. UNI 11621-1 Attività professionali non regolamentate – Profili di ruolo professionale per l’ICT – Parte 1: Metodologia per la costruzione di profili di ruolo professionale per l’ICT basati sul sistema e-CF
  3. UNI 11621-2 Attività professionali non regolamentate – Profili di ruolo professionale per l’ICT – Parte 2: Profili europei di ruolo professionale per l’ICT di seconda generazione
  4. UNI EN 16234-1 e-Competence Framework (e-CF) – Framework comune europeo per i professionisti ICT in tutti i settori – Parte 1: Framework (modello di riferimento)
  5. UNI CEI EN ISO/IEC 27000 Tecnologie informatiche – Tecniche di sicurezza – Sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni – Panoramica e vocabolario
  6. UNI CEI EN ISO/IEC 27001 Sicurezza delle informazioni, cybersecurity e protezione della privacy – Sistemi di gestione per la sicurezza delle informazioni – Requisiti

Informazioni per l’acquisto

UNI 11621-4:2024 “Attività professionali non regolamentate – Profili di ruolo professionale per l’ICT – Parte 4: Profili di ruolo professionale relativi alla sicurezza delle informazioni”

Formato cartaceo: Euro 115,00 + iva (in lingua italiana)

Formato PDF: Euro 110,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi.

L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Clienti e Soci

Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì) – Email: vendite@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2024-05-10T10:22:41+01:00Maggio 10th, 2024|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima