Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Due progetti sottoposti in queste settimane a inchiesta pubblica finale

Tecnologie nucleari e dispositivi di controllo della pressione del gas. Attendiamo i vostri commenti entro il 28 luglio.

UNI Inchiesta pubblica Finale su Magazine Qualità

Sono in inchiesta pubblica finale, con scadenza 28 luglio, due progetti di norma.

Iniziamo con la commissione UNI/CT 045 Tecnologie nucleari e radioprotezione e il progetto UNI1612628 “Determinazione di piombo 210 mediante conteggio beta – Parte 1: Misura mediante separazione e conteggio di bismuto 210 all’equilibrio”.

Questo documento si occupa di metodi radiometrici di misura e definisce quindi un metodo analitico per la determinazione della concentrazione di attività del 210 Pb attraverso separazione del figlio 210 Bi all’equilibrio secolare e la misura di quest’ultimo per conteggio beta totale. Questa procedura può essere applicata in particolare ad acque, suoli, particolato in sospensione, alimenti, urine, materiali industriali e da costruzione dopo un adeguato pretrattamento del campione di prova.

Passiamo all’ente federato UNI/CT 114 CIG – Comitato Italiano Gas – Componenti d’impianto e attrezzature che volge la sua attenzione al progetto UNI1612279 “Dispositivi di controllo della pressione (DCP) – Progettazione, costruzione e collaudo”.

Il documento definisce i requisiti dei sistemi di controllo con portata termica Q ≤1 200 kW (con riferimento al potere calorifico inferiore del gas combustibile utilizzato) realizzati con soluzione impiantistica compatta e utilizzati per gas combustibili della prima, seconda e terza famiglia ai sensi della UNI EN 437, impiegati nelle reti di distribuzione.

Data di scadenza dell’inchiesta pubblica finale: 28 luglio

L’inchiesta pubblica finale serve a raccogliere i commenti degli operatori e a ottenere il consenso più allargato possibile prima che il progetto diventi una norma, soprattutto da parte di chi non ha potuto partecipare alla prima fase di elaborazione normativa.

Per questo il tuo parere è importante: aspettiamo i tuoi commenti

Vai alla banca dati

Scopri come partecipare alle attività di normazione

Vai alla sezione Associazione

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

 

2024-05-31T11:57:45+01:00Maggio 31st, 2024|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima