(function(i,s,o,g,r,a,m){i['GoogleAnalyticsObject']=r;i[r]=i[r]||function(){ (i[r].q=i[r].q||[]).push(arguments)},i[r].l=1*new Date();a=s.createElement(o), m=s.getElementsByTagName(o)[0];a.async=1;a.data-privacy-src=g;m.parentNode.insertBefore(a,m) })(window,document,'script','https://www.google-analytics.com/analytics.js','ga'); ga('create', 'UA-58090058-1', 'auto'); ga('send', 'pageview');

UNI – CICLO DI FORMAZIONE SU INDUSTRIA 4.0

Industria 4.0 è il tema del momento e la normazione tecnica lo sta affrontando con tutta l’esperienza maturata nel settore delle macchine utensili, dell’information technology e della loro evoluzione, oggi trasferita in un corso di formazione.

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

La prima edizione del corso “Industria 4.0 e innovazione delle imprese: dalle origini fino alle applicazioni dell’Italia digitale 2017-2020” si è tenuta il 17 aprile scorso.

E’ stato un corso concreto e operativo nel quale è stato affrontato il tema in tutta la  sua portata, quasi rivoluzionaria, considerato che di quarta rivoluzione si sta parlando.

Industria 4.0 nei prossimi anni creerà una dura selezione e costringerà, chi vorrà rimanere competitivo, ad affrontare un importante percorso di cambiamento.

Durante il corso – attraverso casi applicativi e di successo – è stato spiegato come le tecnologie abilitanti possano creare concreti vantaggi competitivi e, al tempo stesso, soddisfare i requisiti tecnici di legge, anche per ottenere i benefici fiscali previsti.

La prossima edizione del corso sarà mercoledì 11 luglio (al quale ne seguirà un altro martedì 18 settembre).

Sarà un’occasione alla quale aziende (in particolare le piccole e medie imprese), fabbricanti di impianti, organismi di certificazione, consulenti e chi dovrà redigere perizie giurate, ma anche organi di controllo non dovrebbero mancare: perché il punto di vista della normazione su Industria 4.0 è unico.

Programma:

  • Industria 4.0: origini, stakeholder e prospettive di breve, medio, lungo termine
  • Possibili conseguenze sul lavoro in termini positivi e negativi, impatto su ruoli, competenze, opportunità e soluzioni
  • Modelli di investimento e defiscalizzazione: legge di stabilità e politica industriale 2017-2020, punti di forza, prospettive e focus sui rischi connessi (sanzioni)
  • L’innovazione come strumento di competitività, casi reali, performance di produzione e predittività; impatto strategico delle tecnologie abilitanti e vantaggio competitivo ottenibile
  • Legge applicabile e requisiti tecnici, documenti operativi e servizi erogabili alle imprese: audit 4.0/check up macchinari/dossier tecnici e perizie stragiudiziali, o attestati di conformità
  • Test finale di apprendimento

Per saperne di più Clicca Qui.

Segreteria organizzativa

Centro di Formazione UNI

Tel. 0270024379-228 formazione@uni.com

Per scaricare la locandina Clicca Qui

Print Friendly, PDF & Email
2018-06-25T14:33:40+01:00Aprile 23rd, 2018|Formazione, In evidenza, Industry 4.0|