Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

TÜV SÜD presenta “100% Made in Sustainability”: il nuovo podcast sulla sostenibilità nel mondo della moda

100_ Made in Sustainability su magazine qualitàOgni secondo, un camion di rifiuti tessili brucia nel mondo, mentre ogni abitante produce 11 Kg di tessuti non riciclabili all’anno

TÜV SÜD annuncia con orgoglio il lancio di “100% Made in Sustainability”, il podcast in 8 puntate che esplora il delicato rapporto tra moda e sostenibilità. Questo progetto segna un importante traguardo per la filiale italiana di TÜV SÜD, rappresentando il suo primo ingresso nel mondo del podcasting. Tuttavia, l’impatto di questo podcast non si limiterà alle frontiere nazionali, poiché è previsto il suo lancio su scala globale.

L’iniziativa “100% Made in Sustainability” si propone di educare consumatori e operatori del settore sulla necessità impellente di proteggere l’ambiente e di adottare pratiche di business sostenibili. In un settore tanto influente quanto controverso come quello della moda, diventa sempre più cruciale adottare una prospettiva sostenibile. Attraverso una serie di conversazioni approfondite e illuminanti, il podcast esplorerà le sfide e le opportunità che si presentano nel perseguire la sostenibilità in un’industria notoriamente complessa.

Ogni secondo, nel mondo, un camion di rifiuti tessili viene smaltito, bruciando, in modo insostenibile, contribuendo significativamente all’impatto ambientale globale. Ogni abitante della Terra produce 11 kilogrammi di rifiuti tessili all’anno.

L’industria della moda, pur celebrata per la sua creatività e innovazione, si classifica al terzo posto nel mondo per il consumo d’acqua e al quarto per l’impatto climatico. Questi dati sono solo la punta dell’iceberg, e sono fondamentali per comprendere la portata dei problemi che affrontiamo.

Gli otto episodi del nuovo podcast si aprono su questo scenario, esponendo la cruda realtà dei rifiuti tessili, del consumo d’acqua e dell’impatto climatico nell’industria della moda.

100% Made in Sustainability nasce dalla necessità di chiarire i concetti fondamentali della sostenibilità nel settore moda, spesso ambigui – spiega l’ideatrice e speaker del podcast Raffaella Santoro, che in TÜV SÜD segue tutto ciò che concerne la sostenibilità sia etica che ambientale, la certificazione e la verifica della supply chain e dei prodotti della fashion industry e di orientare il consumatore, e l’intera filiera produttiva, nella confusione generata da pratiche come il greenwashing o dall’impennata della fast fashion, che ha trasformato radicalmente le nostre abitudini di consumo negli ultimi vent’anni. Il podcast si propone di essere una guida affidabile, delineando i concetti fondamentali della sostenibilità nel settore moda e offrendo spiegazioni chiare su ciò che sta avvenendo, in particolare in Europa, per garantire un futuro più sostenibile.”

Ogni episodio del podcast, esplora le pratiche adottate dalle aziende leader per ridurre l’impatto ambientale e sociale e spiega le pratiche di sostenibilità possibili, come l’adozione della metodologia Life Cycle Assessment, l’economia circolare, la carbon footprint, la water footprint e l’Eco-Design. Sono trattati argomenti come le conseguenze dell’uso di sostanze chimiche nei processi di produzione dell’abbigliamento e calzature, si vedranno i regolamenti in vigore e in corso di approvazione nell’area dell’Unione Europea. Infine, si parlerà dell’importanza di una catena di fornitura etica e responsabile, ricordandoci che soltanto attraverso informazioni affidabili possiamo fare scelte consapevoli.

Il podcast 100% Made in Sustainability, in italiano, è il primo realizzato dalla filiale italiana di TÜV SÜD, ma verrà presto realizzato anche in inglese con una diffusione su più ampia scala.

Il progetto, che ha lo scopo primario di educare e fare chiarezza sui temi chiave della sostenibilità nella moda, intende anche rafforzare e sottolineare l’impegno di TÜV SÜD per la protezione dell’ambiente e per l’adozione di pratiche sostenibili, illuminando le sfide e le opportunità nel settore della moda che gli attori dell’industria possono e devono cogliere, anche con l’aiuto di enti terzi indipendenti come TÜV SÜD.

Oltre a mettere in luce i problemi, il podcast si impegna a fornire soluzioni pratiche e strategie sostenibili per trasformare radicalmente il settore della moda. È un invito a unirsi a una missione globale per un futuro più sostenibile, in cui la moda non solo esprime stile, ma anche responsabilità verso il pianeta e le generazioni future.

Puoi ascoltare gli episodi cliccando QUI

Comunicazione a cura di TÜV Italia

TÜV Süd su Magazine Qualità

2024-07-02T14:15:08+01:00Luglio 2nd, 2024|Sostenibilità|
Torna in cima