Selenella, buone prospettive per il recente ampliamento di gamma

Massimo Cristiani Selenella 2019 su magazine qualitàLe Cipolle Selenella, nelle versioni bianca e rossa, hanno debuttato alcuni mesi fa insieme alle Carote Selenella, già presenti sul mercato da tempo, come completamento naturale di una gamma di prodotti da sempre legati alla tradizione agricola e pataticola delle terre emiliano-romagnole.

“A pochi mesi dall’inizio della commercializzazione di Cipolle e Carote Selenella – commenta Massimo Cristiani, Presidente del Consorzio Patata Italiana di Qualità – non possiamo che ritenerci soddisfatti! La premessa doverosa è che, a livello europeo, si sta registrando una situazione eccezionale e favorevole per questo settore, in cui la scarsità di prodotto rende il mercato “frizzante” e i prezzi in aumento”.

“Nonostante la vocazione pataticola di Selenella – prosegue Cristiani – siamo attualmente sul punto vendita con due prodotti che condividono insieme alle nostre Patate i canoni di eccellenza sia in termini di qualità, sicurezza, italianità salubrità, che di sostenibilità ambientale garantiti dal Consorzio Patata Italiana di Qualità. Due prodotti eccezionali i cui risultati ci riempiono d’ottimismo! L’interesse da parte della Distribuzione è alto sia per le Carote, sia per le Cipolle, così come la curiosità del consumatore, e questo ci fa ben sperare per il proseguimento della stagione commerciale”.

“Siamo orgogliosi – conclude Cristiani – di vedere come gli sforzi fatti in questi anni per proseguire l’attività di ricerca del Consorzio, insieme all’esperienza e all’alta professionalità della produzione, stiano aprendo la strada a nuove referenze da inserire a tutti gli effetti nella gamma Selenella”.

2019-01-22T13:21:35+01:00News|