Oleificio Zucchi presenta tutta la qualità del blending Made in Italy

OleificioZucchi -SirgiovanniOlio extra vergine d’oliva e olio di semi sono i punti di forza dell’azienda olearia Oleificio Zucchi, azienda apprezzata anche all’estero, Middle East, compreso.

Oleificio Zucchi, dinamica realtà industriale del settore oleario italiano specializzata nella produzione di oli di oliva e oli di semi a marchio proprio e nella fornitura di marche private, ha presentato le proprie eccellenze a Gulfood 2017. che si è svolto presso il Dubai World Trade Center di Dubai.

L’azienda, evoluzione di una piccola ma storica attività olearia artigianale risalente addirittura ai primi del 1800, quando la famiglia Zucchi proprietaria di un mulino e di un piccolo oleificio cominciò a produrre oli di germe di grano e di semi di lino da cui si ricavava un olio alimentare,  dalla metà degli anni ’90 ha avuto un ulteriore importante sviluppo con l’introduzione della linea dell’olio di oliva, a naturale completamento della gamma dei suoi prodotti.

In una intervista esclusiva rilasciata a Food e realizzata in occasione dell’evento di Dubai, giunto alla sua 21esima edizione, Manuel Sirgiovanni, il direttore Divisione Consumer di Oleificio Zucchi ha posto l’accento sul concetto di tracciabilità: dal campo alla tavola. “Il nostro obiettivo è creare nel consumatore una cultura dell’extra vergine. Il saper fare blending italiano è sempre più apprezzato in questo mercato”

Oleificio Zucchi che partecipa per il 4° anno consecutivo alla fiera, sta investendo molto nel mercato dell’area del Golfo e Middle East.

Alla fiera partecipa con tutta la gamma degli oli di oliva tracciati, sia italiani che comunitari.

Per l’occasione, presenta gli oli di semi e in particolare l’olio di girasole, tutto italiano, ad alto oleico cioè molto più ricco di acido oleico (circa l’82%), acido che normalmente distingue l’olio di oliva. Questo olio è particolare sia per i suoi valori nutrizionali che per il punto di fumo molto alto che lo rende ideale per la frittura.
“Sono prodotti che cerchiamo di far conoscere sempre di più ai nostri consumatori del medioriente, ma non solo”

Oleificio Zucchi ha in programma la partecipazione anche ad altre fiere del settore FOOD e in particolare le prossime saranno in USA.

La costante ricerca del miglioramento lungo tutta la filiera produttiva fa sì che l’azienda operi in condizioni di massima garanzia della qualità del prodotto.

Un tale sforzo ha trovato adeguati riconoscimenti nella certificazione del sistema di gestione della qualità in conformità ai requisiti della norma UNI EN ISO 9001 ottenuta già nel 1993, certificazione del sistema di gestione per la qualità nel settore raffinazione, lavorazione e confezionamento di oli vegetali alimentari e tecnico industriali. Nel 2000 si è aggiunta la certificazione del sistema di gestione ambientale in conformità UNI EN ISO 14001 che ha favorito l’approccio preventivo ai rischi ambientali e la rispondenza alle norme applicabili.

Nel 2003 l’Oleificio Zucchi ha ottenuto inoltre la certificazioni di prodotto in conformità al DTP 030 relativo all’olio di semi di mais e dell’olio di semi di soia non contenente e non derivante da Organismi Geneticamente Modificati (OGM).

2017-03-30T19:41:26+00:00 News|