Mela Val Venosta rinuncia ai regali di Natale 2018 e sostiene il progetto “Mobilità in Alto Adige”

Mela Val Venosta per Mobilità Alto Adige su magazine qualitàMela Val Venosta, promotrice di valori etici solidali ed orientati al bene comune, è orgogliosa anche per questo Natale 2018 di affiancare la Comunità Comprensoriale della Val Venosta e di rinunciare alla realizzazione dei classici regali natalizi ai propri dipendenti e partner commerciali al fine di sostenere il Progetto “Mobilità in Alto Adige”.

Prosegue l’impegno di VI.P verso la Comunità Comprensoriale della Val Venosta per portare avanti una collaborazione pubblico-privato in linea con la ex L.328/2000: “Mobilità in Alto Adige” ha infatti consentito alla Comunità di dotarsi di un automezzo modificato ed attrezzato che è stato utilizzato quotidianamente dai volontari dei servizi sociali per il trasporto di persone con disabilità, con malattia psichica o in grave disagio sociale. Da marzo 2018 sono 6.000 i chilometri percorsi in Val Venosta dall’automezzo che quotidianamente è impegnato per l’accompagnamento socio-pedagogico abitativo, un insieme di prestazioni dell’area socio-pedagogica rivolta all’acquisizione allo sviluppo e/o al mantenimento dell’autonomia delle persone nella gestione della propria vita quotidiana.

“Abbiamo confermato subito questo progetto di solidarietà – spiega Wielander, direttore generale di VI.P – l’Associazione delle Cooperative Ortofrutticole della Val Venosta – perché, siamo molto sensibili alle tematiche sociali, specialmente se si tratta di dare sostegno tangibile ed utile alla Comunità Comprensoriale della Valle. Un legame di vicinanza e condivisione con la nostra zona di produzione che si traduce in un aiuto concreto al territorio.”

2018-12-17T15:43:17+01:00News|