Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

LAPP grazie al nuovo Fire Test “Competence Center” offre dalla progettazione fino alla certificazione CPR dei cavi

INAUGURAZIONE LAPP CAMUNA CAVI su Magazine QualitàLAPP – leader nello sviluppo e produzione di soluzioni integrate nella tecnologia di connessione e cablaggio – con il recente avvio del nuovo Fire Test Competence Center presso lo stabilimento LAPP Camuna Cavi di Edolo (BS), acquisisce la capacità di svolgere in autonomia tutti i test necessari per la certificazione CPR (European Construction Products Regulation) dei propri prodotti, riducendo da alcuni mesi a poche settimane l’intero processo.

Centro nevralgico del nuovo Competence Center, in un edificio di circa 500 m² suddiviso su due piani, è l’area laboratorio da 200 m² totalmente dedicata alle prove previste dal CPR, che accoglie una camera di combustione – a norma EN 50399 – e tutte le altre apparecchiature per le prove di reazione al fuoco previste dalla normativa.

Grazie al laboratorio, riconosciuto per il programma CTFs (Customer Testing Facilities) dagli organismi di certificazione VDE e IMQ, il nuovo Fire Test Competence Center rappresenta un unicum e un punto di riferimento specializzato per l’intero Gruppo LAPP.

L’entrata in vigore del Regolamento Prodotti da Costruzione (CPR), stabilendo requisiti e caratteristiche essenziali che tutti i prodotti devono garantire per essere installati in modo permanente in opere di ingegneria civile[i], ha inasprito sensibilmente le norme riguardanti le prove di resistenza al fuoco per i cavi, introducendo procedure di certificazione che si sono presto rivelate lunghe e costose. In questo scenario, avendo già in LAPP Camuna Cavi le competenze necessarie, l’Azienda ha scelto di realizzare proprio a Edolo il suo Fire Test Competence Center, creato per farne il punto di riferimento per la certificazione CPR in-house per tutto il Gruppo LAPP, clienti e fornitori.

Luigi Sterli, Innovation & Technology Manager LAPP Camuna Cavi dichiara “Il nostro Fire Test Competence Center ci permette oggi di ridurre drasticamente i tempi di commercializzazione delle soluzioni, anche di quelle realizzate ad hoc per specifiche esigenze dei clienti, rendendoci molto più flessibili, indipendenti e aiutandoci anche a contenere i costi. Basti immaginare cosa può significare scoprire in fase di certificazione, a distanza di mesi, che un prototipo necessiti ulteriore sviluppo: più tempo, investimenti, risorse e la necessità di ricominciare da capo”.

I primi risultati

I primi riscontri del mercato in Europa e Asia sono incoraggianti, garantendo un vantaggio competitivo che ha portato il Gruppo ad assicurarsi nuove commesse e progetti.

Tutto ciò sta già avendo i primi effetti anche dal punto di vista occupazionale, e ulteriori sviluppi sono attesi, tanto che il laboratorio, attualmente attivo su un singolo turno, è già pronto per lavorare su tre turni.

Oltre ai test di resistenza al fuoco regolamentati da CPR, il nuovo laboratorio permette di eseguire un’ampia serie di altri test, come i test dimensionali, i test elettrici, i test meccanici, i test di resistenza agli agenti chimici, i test di tenuta in pressione, oltre alla possibilità di simulare condizioni climatiche estreme, dal caldo del deserto a temperature artiche, fino a -60°C.

Attenzione alla sostenibilità

Il nuovo laboratorio del Fire Test Competence Center di LAPP Camuna Cavi è stato inoltre progettato e realizzato con una particolare attenzione alla sostenibilità. L’edificio è infatti autosufficiente dal punto di vista energetico grazie alle soluzioni di isolamento termico di cui è dotato, alla pompa di calore che ne garantisce la climatizzazione e all’impianto fotovoltaico che alimenta il tutto. I fumi prodotti in fase di test vengono filtrati da un sistema di ultima generazione mentre l’acqua piovana viene raccolta per alimentare il sistema antincendio e quello di irrigazione.

Dedicato a Siegbert E. Lapp

“In virtù della sua grande passione per la tecnologia e per l’innovazione e del suo forte legame con LAPP Camuna Cavi e con l’intera comunità di Edolo, è stato per noi naturale dedicare il nuovo centro di competenza alla memoria di Siegbert E. Lapp, un uomo e un imprenditore straordinario, la cui capacità di visione continua a ispirarci ogni giorno”, commenta Gaetano Grasso, Direttore marketing di LAPP Italia.

LAPP è leader nella fornitura di prodotti per la tecnologia di connessione e distribuisce cavi elettrici, pressacavi, connettori e accessori per un ampio campo di applicazioni industriali, anche in ambito Industry 4.0. Integratore di sistemi e soluzioni su misura, vanta, inoltre, un servizio qualificato che costituisce il valore aggiunto per il cliente.   LAPP, azienda a conduzione familiare sin dalla sua fondazione nel 1959, conta a livello mondiale oltre 5.055 dipendenti, 21 siti produttivi e 41 filiali commerciali, per un fatturato di 1,92 miliardi di euro nel 2022/2023. La sede di Desio ospita un magazzino automatizzato collegato alle sedi logistiche europee del gruppo, per un totale di 40.000 referenze sempre disponibili, per consegne rapide e puntuali ovunque. LAPP opera in Italia nei seguenti settori: macchine e impianti, ingegneria industriale, industria alimentare, energia e mobilità.
2024-04-29T15:16:31+01:00Aprile 29th, 2024|News|
Torna in cima