Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Dhl Supply Chain Italia ottiene la certificazione Great Place To Work®

DHL Supply Chain, società del Gruppo DHL specializzata nella gestione di servizi logistici integrati per le imprese, ha conseguito per il secondo anno consecutivo della certificazione Great Place to Work®, rilasciata dalla società leader internazionale di ricerca, tecnologia e consulenza organizzativa che esamina gli ambienti di lavoro rilevando e analizzando le opinioni dei collaboratori e la employee experience tramite la compilazione del questionario Trust Index®, misuratore del livello di fiducia in azienda.

Dhl Supply Chain su magazine qualità

La certificazione è assegnata ogni anno alle aziende che si distinguono per l’eccellenza degli ambienti di lavoro, per l’alta qualità nella gestione delle Risorse Umane e nella Cultura aziendale, riconosce la strategia di DHL Supply Chain Italia, che promuove il benessere dei propri dipendenti dentro e fuori il contesto lavorativo.

L’employee survey ha l’obiettivo di misurare le opinioni dei collaboratori riguardo al clima lavorativo aziendale ed è costruito sulla base delle 5 dimensioni del modello Great Place To Work: Credibilità, Rispetto, Equità, Orgoglio e Coesione. Queste dimensioni misurano la fiducia dei dipendenti nei loro manager, valutano il rapporto dei dipendenti con il loro lavoro e con la loro azienda, il clima aziendale e il rapporto con gli altri Colleghi.

“DHL Supply Chain da sempre si impegna a creare un ambiente di lavoro sano ed inclusivo, incoraggiando la condivisione di idee in un contesto altamente collaborativo basato sulla fiducia reciproca – afferma Antonio Lombardo, Presidente e Amministratore Delegato DHL Supply Chain Italia – Il benessere dei collaboratori e l’eccellenza nel loro operato sono pilastri fondamentali della nostra filosofia aziendale e, per questo motivo, investiamo costantemente in strategie e tecnologie innovative non solo per migliorare i nostri servizi, ma anche per offrire a tutti i nostri dipendenti la migliore esperienza possibile in azienda. Il benessere delle persone rappresenta una garanzia di qualità ed eccellenza anche per i nostri Clienti, e contribuisce a rendere DHL Supply Chain Italia un Partner affidabile”.

Il tasso di risposta alla survey, a cui i dipendenti DHL Supply Chain Italia hanno avuto l’opportunità di rispondere in forma anonima dal 2 al 23 maggio, è stato pari al 76%. Un dato molto importante anche paragonato alle altre Countries EMEA del Gruppo, 15 quelle che hanno ottenuto la Certificazione, che testimonia il profondo senso di coinvolgimento e partecipazione della popolazione aziendale. Circa 2.650 sono i dipendenti totali che comprendono anche le aziende del Gruppo DHL Supply Chain Italia, un numero significativo se si considera che il 63% delle persone sono state oggetto di internalizzazione negli ultimi tre anni.

La corrispondenza dell’azienda ai valori GPTW® è stata sottolineata dalle risposte dei dipendenti, che hanno assegnato, per esempio, un ottimo punteggio alla credibilità di DHL e delle persone, al teamwork e all’integrità di azienda e Colleghi. Il sondaggio ha anche attestato come i dipendenti siano orgogliosi di lavorare per DHL Supply Chain Italia e come riconoscano il ruolo innovativo del Gruppo nel panorama del business italiano e internazionale.

2024-06-16T17:59:33+01:00Giugno 17th, 2024|News|
Torna in cima