Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Accredia firmataria di tutti gli Accordi di mutuo riconoscimento: la conferma di EA

accredia mutuo riconoscimento su magazine qualitàL’EA MAC ha confermato ufficialmente che l’Ente Unico di accreditamento è competente a rilasciare gli accreditamenti in tutti gli ambiti coperti dagli Accordi EA MLA. Una garanzia per le imprese e i professionisti italiani sui mercati internazionali.

Accredia firmataria di tutti i Multilateral Agreements (MLA) gestiti in Europa da European co-operation for Accreditation (EA) e riconosciuti anche a livello mondiale dall’International Accreditation Forum (IAF) e dall’International Laboratory Accreditation (ILAC).

E’ questa la decisione del Multilateral Agreement Council (EA MAC), che con la comunicazione ufficiale del 1° febbraio ha valutato positivamente i risultati della verifica di peer assessment affrontata da Accredia a gennaio 2023.

Il Comitato MAC, che è l’organo di EA competente a deliberare lo status degli Enti nazionali di accreditamento in qualità di firmatari degli Accordi EA MLA, ha dunque accolto tutte le azioni di miglioramento adottate da Accredia, programmando la prossima verifica fra quattro anni, alla naturale scadenza del ciclo di valutazione.

Le verifiche EA di peer assessment rappresentano infatti il sistema internazionale di controllo tra Enti di accreditamento (cosiddetto inter pares), il cui scopo è assicurare la validità e la credibilità dell’accreditamento quale efficace strumento di qualifica delle competenze dei laboratori e degli organismi che operano sul mercato europeo e globale.

Grazie agli Accordi EA MLA firmati da Accredia, i certificati di conformità e di taratura e i rapporti di prova, di verifica e di ispezione emessi sotto accreditamento godono di un mutuo riconoscimento internazionale, che ne assicura la piena validità in tutte le principali economie del mondo.

I certificati e i rapporti rilasciati con il marchio di Accredia dagli organismi e dai laboratori accreditati, funzionano dunque come un “passaporto” tecnico sui mercati globali, dove imprese e professionisti non devono sottoporre i loro servizi o le loro qualifiche a ulteriori test o verifiche.

In dettaglio, Accredia è ufficialmente firmataria degli Accordi EA MLA e dunque competente a rilasciare accreditamenti in tutti gli ambiti in cui si applicano le diverse norme tecniche armonizzate EN ISO:

  • Tarature e prove – EN ISO/IEC 17025
  • Analisi mediche – EN ISO 15189
  • Organizzatori di prove valutative interlaboratorio – EN ISO/IEC 17043
  • Produttori di materiali di riferimento – EN ISO 17034
  • Ispezioni – EN ISO/IEC 17020
  • Certificazione di sistemi di gestione – EN ISO/IEC 17021-1
  • Certificazione di prodotti e servizi – EN ISO/IEC 17065
  • Certificazione di persone – EN ISO/IEC 17024
  • Validazioni e verifiche – EN ISO 14065 e EN ISO/IEC 17029

PAGINA WEB

Comunicazione a cura di ACCREDIA

2024-02-22T09:08:49+01:00Febbraio 22nd, 2024|ACCREDIA|
Torna in cima