XXIII ECOHITECH AWARD: un convegno e un premio dedicato alle Next Generation Cities

ECOHITECH su magazine qualitàIl termine “Next Generation Cities” indica le città del futuro ma anche le città che si dimostreranno capaci di utilizzare le risorse messe a disposizione dal PNRR e dai fondi del Next Generation EU per compiere la transizione verde e digitale che viene loro richiesta dall’Europa.

Saranno proprio queste città di ultima generazione a essere protagoniste della XXIII edizione dell’Ecohitech Award, in programma il 27 ottobre alle h 16.00 all’interno di Key Energy, la manifestazione italiana dedicata a efficienza energetica, energie rinnovabili, e-mobility e sustainable city (www.keyenergy.it).

Dai processi di digital transformation delle Pubbliche Amministrazione alla nascita di nuovi servizi ai cittadini per il monitoraggio ambientale, l’illuminazione pubblica, la gestione dei rifiuti, fino al tema dell’efficienza energetica e della circular innovation, la 23° edizione del premio valorizzerà i progetti e le soluzioni più innovative e più sostenibili dal punto di vista ambientale in ambito urbano.

UN CONVEGNO SULLE NEXT GENERATION CITIES

La cerimonia di premiazione si terrà al termine di un convegno dedicato al tema della twin transition e dei driver delle città intelligenti e sostenibili in programma, sempre il 27 ottobre, a Key Energy, RiminiFiere (Agorà Energy 1 pad.B7).

Programma

h 14.00 – h 16.00

NEXT GENERATION CITIES. Green e digital transition. I driver delle città intelligenti e sostenibili

Green New Deal, Horizone Europe e PNRR: finanziamenti e strumenti per abilitare le smart communities

  • Dirk Beckers, Director European Climate, Infrastructure and Environment Executive Agency – CINEA*
  • Simona Bonafè, Europarlamentare
  • Delegato del Ministero della Transizione Ecologica*
  • Antonio Decaro, Presidente ANCI

Recovery Plan: il ruolo chiave della collaborazione tra pubblico e privato

  • Raffaele Gareri, co-fondatore di TSCAI (The Smart City Association Italy) – Raffaele Cattaneo, Assessore Ambiente e Clima Regione Lombardia*
  • Laura Morgagni, Segretario Generale Cluster SmartCommunitiesTech*
  • Gianpaolo Roscio, Presidente AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione)

h 16.00 – 17.00

XII Ecohitech Award: casi di successo di green e digital transition – NEXT GENERATION CITIES.

Interventi e casi di successo:

  • Data Valley bene Comune, l’Agenda Digitale dell’Emilia Romagna

Dimitri Tartari, Responsabile Agenda Digitale dell’Emilia Romagna

  • Milano: i risultati del progetto Sharing Cities

Roberto Nocerino, Project Manager presso Comune di Milano

  • Torino e il progetto Green Pie

Nicola Farronato, Head of Innovation presso Comune di Torino*

Al termine, si svolgerà la cerimonia di premiazione della XXII edizione dell’Ecohitech Award per le categorie: efficienza energetica, digitalizzazione, servizi ai cittadini e circular innovation.

Le registrazioni sono aperte a questo link

DAL 1998, UN PREMIO ALLE SMART CITY

Dal 1998, l’Ecohitech Award si pone l’obiettivo di riconoscere e valorizzare gli enti pubblici che, attraverso progetti e tecnologie innovative, hanno raggiunto importanti risultati di sostenibilità, risparmio energetico, sicurezza e miglioramento dei servizi ai cittadini.

Il Premio è promosso e organizzato da LUMI e si avvale di una giuria di esperti del mondo accademico e istituzionale:

  • Davide Chiaroni, Co-Fondatore e Vice Direttore Scientifico di Energy & Strategy Group presso il MIP del Politecnico di Milano
  • Laura Bellia, Responsabile Tecnico-Scientifico di AIDI (Associazione Italiana di Illuminazione) e Professore presso il Dip. di Ingegneria Industriale dell’Università di Napoli
  • Angelo Di Gregorio, Direttore del CRIET (Centro di Ricerca Interuniversitario in Economia del territorio) e collaboratore di TSCAI (The Smart City Association Italy)
  • Andrea Flumiani, membro del CdA dei Fondi Italiani per le Infrastrutture
  • Raffaele Gareri, co-founder di TSCAI (The Smart City Association Italy)
  • Nicoletta Gozo, Coordinatrice Progetto Lumière & Pell di ENEA
  • Giuseppe Gustinetti, consigliere di Assodel (Associazione Distretti Elettronica – Italia)
  • Barbara Pralio, Innovation Manager del cluster nazionale SmartCommunitiesTech
  • Gildo Tomassetti, Segretario del Chapter Emilia-Romagna di Green Building Council (GBC Italia)
  • Antonio Vrenna, Vicepresidente di Federesco (Associazione delle energy service company)

Per informazioni

Segreteria – Tel. +39 02 45947830

marketing@tecnoimprese.it

2021-10-01T10:41:26+01:00Ottobre 1st, 2021|Eventi|
Torna in cima