WEBINAR – Il BIM: un contributo decisivo alla sostenibilità delle infrastrutture

Partecipa al Webinar del 4 novembre 2021

bim uni su magazine qualità

La digitalizzazione dei processi delle costruzioni è stata avviata da tempo e sta sempre più assumendo un’importanza determinante in ambito edilizio.

Nel nostro Paese, con l’introduzione del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), i prossimi anni saranno fondamentali per la realizzazione e la gestione delle opere edili e delle infrastrutture. Questo porterà un notevole impulso a tutto il settore delle costruzioni, con la conseguente necessità di regole chiare e precise per aiutare tanto la pubblica amministrazione quanto le aziende ad adattarsi ai cambiamenti con una attenzione alla sostenibilità, attraverso strumenti utili e applicabili.

Questo vero e proprio processo di innovazione tecnologica è supportato dalla normazione tecnica volontaria. Attraverso la serie UNI 11337 e la serie UNI EN ISO 19650, la normazione tecnica offre agli operatori del settore mezzi sufficienti a conformarsi al DM 312/2021 e continua ad ampliare il proprio contributo tecnico sulle opere infrastrutturali in un’ottica di sostenibilità, in quanto primari asset costruttivi a doversi confrontare con la digitalizzazione.

Consci dell’importanza strategica di questa evoluzione, UNI e AIS (Associazione Infrastrutture Sostenibili) hanno stretto un rapporto di collaborazione che avrà mei prossimi giorni un primo importante momento di visibilità. E’ infatti in calendario il webinar online intitolato:

“Il BIM: un contributo decisivo alla sostenibilità delle infrastrutture”
Giovedì 4 novembre 2021 – Ore 9.45 – 13.00
(Guarda il Programma)

L’evento ha l’obiettivo di presentare al mercato l’avvio di un Gruppo di Lavoro UNI con il compito di approfondire la digitalizzazione della progettazione, realizzazione e gestione delle infrastrutture attraverso la metodologia BIM. Il webinar tratterà in particolare le novità legislative e normative che il gruppo dovrà realizzare, tra le quali il rapporto tra BIM (Building Information Modeling) e GIS (Geographic Information System) o la misurabilità della sostenibilità delle infrastrutture. L’incontro avrà un approccio non solo teorico ma spiccatamente pratico, con uno spazio per la presentazione di casi studio e best practice.

La partecipazione all’evento è gratuita previa registrazione, Clicca Qui

L’evento si tiene on-line attraverso la piattaforma ZOOM.

Per informazioni: marco.degregorio@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

2021-10-26T16:55:03+01:00Ottobre 26th, 2021|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima