Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

6 Dicembre – La stima del livello di prestazione (PL) mediante l’utilizzo del software SISTEMA

UNI EN ISO 13849-1:2016 

UNITRAIN SU MAGAZINE QUALITA'

PRESENTAZIONE

L’applicazione della norma UNI EN ISO 13849-1:2016, inerente la stima dei Livelli di Prestazione (PL) dei circuiti di comando che svolgono funzioni di sicurezza (SRP/CS), rappresenta di fatto un obbligo per i fabbricanti di macchine. Infatti tale norma rappresenta lo stato dell’arte in materia di realizzazione dei circuiti di comando aventi funzioni di sicurezza, oltre ad assicurare la presunzione di conformità ai requisiti della direttiva Macchine 2006/42/CE riguardanti i circuiti di comando aventi funzioni di sicurezza, essendo armonizzata ai sensi di tale direttiva. La norma UNI EN ISO 13849-1:2016 è richiamata dalle norme di tipo C, specifiche per particolari tipologie di macchine, ed è applicabile ai circuiti di comando realizzati con qualsiasi tecnologia (elettrica, elettronica, pneumatica, oleoidraulica), quindi è di gran lunga la più utilizzata dai fabbricanti di macchine. Allo scopo di favorirne l’applicazione, sono disponibili numerosi software; quello maggiormente diffuso è SISTEMA, sviluppato da IFA (Institut für Arbeitsschutz der Deutschen Gesetzlichen Unfallversicherung), corrispettivo tedesco dell’INAIL.

OBIETTIVI

Fornire una conoscenza di base del software SISTEMA e, per mezzo di esso, della procedura semplificata per la stima del PL prevista dalla norma UNI EN ISO 13849-1:2016. Effettuare delle esercitazioni finalizzate alla stima del PL e all’utilizzo del software SISTEMA.

DESTINATARI

Progettisti e personale tecnico di fabbricanti di macchine con particolare riferimento ai progettisti degli equipaggiamenti elettrici, oleoidraulici e pneumatici. PREREQUISITI Conoscenza di base della norma UNI EN ISO 13849-1:2016; il corso non prevede trattazioni dei requisiti della norma, ma è focalizzato solamente all’illustrazione del software SISTEMA e all’esecuzione delle esercitazioni Disponibilità di un PC con installato il software SISTEMA (http://www.dguv.de/ifa/ praxishilfen/practical-solutions-machine-safety/software-sistema/index.jsp)

PROGRAMMA

  • Il software SISTEMA
  • Opzioni del software
  • Determinazione del PLr (livello di prestazione richiesto)
  • Modellizzazione dei circuiti di comando
  • Librerie dei dati di affidabilità e formato VDMA
  • Attribuzione della copertura diagnostica (DC)
  • Attribuzione delle categorie (B, 1, 2, 3 e 4)
  • Attribuzione delle CCF
  • Esempi pratici di stima del PLr mediante l’utilizzo del software SISTEMA
  • Esercitazione pratica

LUOGO

Il corso verrà erogato da remoto su piattaforma Zoom il 6 Dicembre

ORARIO

Dalle 09.00 alle 17.30

Vai allo Store, Clicca Qui

Per maggiori informazioni

Telefono 02 7002 4379 – 228

Mail formazione@uni.com

Twitter

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2022-11-26T17:22:01+01:00Novembre 22nd, 2022|UNITRAIN|
Torna in cima