Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Dal  27 Aprile – Percorso formativo, livello avanzato “Machinery Safety Specialist”

Il presente percorso fornisce le conoscenze per una corretta applicazione

della direttiva macchine 2006/42/CE

Il percorso è articolato su due livelli:

  • livello base (4 giornate)
  • livello avanzato (3 giornate)

La direttiva 2006/42/CE disciplina l’immissione sul mercato e la messa in servizio delle macchine e delle quasi-macchine; essa richiede al fabbricante di:

  • verificare il rispetto dei requisiti di sicurezza, preferibilmente attraverso l’applicazione delle norme armonizzate
  • predisporre il Fascicolo Tecnico o la Documentazione Tecnica Pertinente
  • effettuare la valutazione dei rischi
  • predisporre la Dichiarazione CE di conformità o la Dichiarazione di incorporazione
  • redigere il manuale di istruzioni

Al termine del percorso di formazione base, il partecipante acquisirà le conoscenze per predisporre la documentazione richiesta e per verificare l’adeguatezza della macchina. I requisiti di sicurezza della direttiva 2006/42/CE riguardano anche i circuiti di comando che svolgono funzioni di sicurezza, inclusi il software di sicurezza e le atti-vità di validazione. Al termine del percorso di formazione avanzato, il partecipante acquisirà le conoscenze necessarie per poter verificare il rispetto di tali requisiti attraverso l’applicazione delle norme armonizzate UNI EN ISO 13849-1 e UNI EN ISO 13849-2.

OBIETTIVI

Livello base

fornire le conoscenze per:

  • effettuare la valutazione dei rischi
  • predisporre il Fascicolo Tecnico, il manuale di istruzioni e la Dichiarazione CE di conformità
  • verificare il rispetto dei principali requisiti di sicurezza attraverso l’applicazione delle norme armonizzate

Livello avanzato

fornire le conoscenze per l’applicazione delle norme UNI EN ISO 13849-1 e UNI EN ISO 13849-2 con particolare riferimento a:

  • indviiduazione delle funzioni di sicurezza
  • determinazione del Livello di Prestazione richiesto
  • stima del PL mediante l’utilizzo del software SISTEMA
  • verifica dei requisiti per il software applicativo di sicurezza
  • validazione delle funzioni di sicurezza

DESTINATARI

  • Progettisti di macchine e/o quasi-macchine
  • Consulenti in merito alla sicurezza delle macchine
  • Tecnici delle istituzioni pubbliche

PREREQUISITI

Livello base

  • nessuno

Livello avanzato

  • conoscenza base delle tecniche di realizzazione dei circuiti di comando delle macchine e capacità di lettura degli schemi dei circuiti di comando

CONTENUTI E ARGOMENTI

Il percorso formativo di livello avanzato è costituito dai seguenti corsi; per il programma di ciascun corso si rimanda alla relativa documentazione.

Prima giornata

  • UNI EN ISO 13849-1:2016 e UNI EN ISO 13849-2:2013. I circuiti di comando aventi funzioni di sicurezza
  • Applicazione pratica delle norme

Seconda giornata

  • La stima del livello di prestazione (PL) mediante l’utilizzo del software SISTEMA

Terza giornata

  • UNI EN ISO 13849-1:2016 con particolare riferimento al software di sicurezza ed alle attività di validazione

Esame finale e relativa correzione

Luogo

  • Il corso si terrà da remoto attraverso la piattaforma GoToMeeting a partire dal 27 Aprile

Vai allo Store, Clicca Qui

Per maggiori informazioni

Telefono 02 70024379 – 228

Mail formazione@uni.com

Twitter

2021-04-16T10:22:16+01:00Aprile 16th, 2021|UNITRAIN|
Torna in cima