Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

11 / 12 Dicembre – Manutenzione predittiva e intelligenza artificiale per l’industry 4.0. UNI 10584 E UNI EN 13460

UNITRAIN SU MAGAZINE QUALITA'

PRESENTAZIONE

L’industria 4.0 è un processo che sta portando ad una produzione industriale totalmente automatizzata e interconnessa ed è inoltre una realtà evidente e una sfida che oggi va affrontata per essere competitivi sul mercato.  In un qualsiasi progetto di Industry 4.0 che si rispetti sarebbe riduttivo parlare solo delle innovazioni tecnologiche in atto: il cambiamento è a tutto tondo e ha impatto nella logistica (o intralogistica), nelle logiche di produzione, nella manutenzione, con chiari ed espliciti obiettivi ed indicatori di business, come produttività, rotazione di magazzino, OEE. I processi di manutenzione diventano un ambito importante per introdurre l’innovazione attraverso le tecnologie promosse da Industry 4.0, con benefici prospettabili per l’intero ciclo di vita degli Asset. La manutenzione deve quindi ricoprire un ruolo strategico, allineando le proprie attività con i piani di business aziendali di medio-lungo termine. Ciò è fondante per portare un contributo realmente efficace nel rispetto degli obiettivi da raggiungere (qualità, efficienza, sicurezza, protezione ambientale) e a garanzia della competitività e della sostenibilità di lungo termine.

OBIETTIVI

Definizione del concetto di manutenzione predittiva e sua evoluzione con gli strumenti forniti dal paradigma 4.0. Punti qualificanti:

  • Evoluzione della diagnostica
  • Manutenzione predittiva, definita sulla base di parametri che consentono di capire quale è lo stato effettivo del sistema, rilevati attraverso una programmata e codificata serie di interventi (misure, ispezioni visive, controlli non distruttivi eccetera)
  • Manutenzione predittiva come combinazione della diagnostica basata sulle condizioni (misurazione delle vibrazioni, della temperatura e di altre variabili con un modello prevedibile) con formule predittive complesse per prevedere esattamente quando un apparecchio potrebbe non funzionare
  • Sensoristica
  • Manutenzione predittiva che, facilitata dall’integrazione con gli IOT di cui deve dotarsi una fabbrica intelligente, assume un maggior peso da canalizzare in un CMMS (computerized maintenance management system) intelligente

PROGRAMMA

I punti qualificanti del programma sono:

  • Evoluzione della manutenzione
  • Illustrazione delle politiche manutentive
  • Cenni di ingegneria di manutenzione
  • Evoluzione della diagnostica in conseguenza dei nuovi paradigmi 4.0
  • Utilizzo degli strumenti hardware e software che l’Industry 4.0 mette a disposizione.

LA QUOTA COMPRENDE

  • Documentazione didattica
  • Attestato di partecipazione
  • Copia della norme UNI EN 13460:2009, UNI ISO 17359:2011, UNI 10584:1997
  • È previsto uno sconto del 10% per l’iscrizione al medesimo corso di 3 o più partecipanti appartenenti alla stessa organizzazione

DESTINATARI

I destinatari del corso sono gli attori del processo manutentivo, così come definiti nella norma UNI EN 15628:

  •  Specialisti/e di manutenzione
  • Ingegneri/e di manutenzione
  • Responsabili della gestione delle attività manutentive
  • Addetti/e alle operations.

Il corso può essere di interesse anche per chi ricopre un ruolo collegato con i processi manutentivi (personale, acquisti, commerciale)

LUOGO

  • Aula virtuale: dal 11 dicembre al 12 dicembre 2023
  • Aula virtuale: dal 12 giugno al 13 giugno 2024

Vai allo Store, Clicca Qui

Per maggiori informazioni

Via Sannio, 2 – 20137 Milano

Telefono 02 7002 4379 oppure 02 7002 4228

Email: unitrain@uni.com

PEC: formazione.uni@pec.it

Twitter

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2023-11-30T08:39:01+01:00Novembre 25th, 2023|UNITRAIN|
Torna in cima