18 Febbraio – Gestire il rischio di corruzione

Anti-bribery e whistleblowing Nuove prospettive di management e integrità organizzativa

La corruzione è un fattore di forte danno alla concorrenza ed al mercato e la prevenzione della stessa attraverso l’implementazione di un Sistema di Gestione Anticorruzione è una richiesta sempre più specifica per tutte le organizzazionoi (del settore pubblico e privato), sia per il forte presidio legislativo previsto a livello nazionale, sia perché prevista dai codici etici delle aziende o dai Modelli del Decreto legislativo 231 del 2001. La UNI ISO 37001 (Anti-bribery management system – Requirements whit guidance for use) ed un sistema efficace di segnalazione (cd. whistleblowing) consente alle organizzazioni di gestire al meglio questo rischio e qualificarsi al meglio sul mercato.

OBIETTIVI

Illustrare in modo pratico ed operativo i requisiti e le misure concrete previsti dalla norma, necessari per l’implementazione all’interno della propria organizzazione di un efficace sistema di gestione per la prevenzione della corruzione.  Presentare il contesto normativo di riferimento. Progettare un sistema di Whistleblowing conforme alle disposizioni di legge (compresa la nuova direttiva europea in materia), efficace e coerente con le nuove azioni di responsabilità sociale di impresa e istituzioni.

DESTINATARI

  • Auditor di tutti i settori
  • Responsabili anticorruzione
  • Compliance manager
  • CSR manage
  • Liberi professionisti di settore (avvocati, commercialisti, consulenti)

Luogo

  • Il corso si terrà da remoto attraverso la piattaforma GoToMeeting il prossimo 18 Febbraio

Orario

  • Dalle 9.00 alle 13.00

Vai allo Store, Clicca Qui

Per maggiori informazioni

Telefono 02 70024379 – 228

Mail formazione@uni.com

Twitter

2021-02-05T18:29:39+01:00Febbraio 5th, 2021|UNITRAIN|
Torna in cima