Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

27 e 28 Maggio – Con AMAI il corso avanzato di Mystery Audit

Corso di qualificazione professionale per Mystery Auditor

Secondo la norma UNI 11312-1:2017

Modulo avanzato

Una delle peculiarità del processo di audit in incognito rispetto alle altre tipologie di audit, consiste nel dover progettare e costruire insieme al committente ed eventualmente ad altre parti interessate rilevanti, le specifiche e i requisiti dell’audit, non essendo questi tipicamente specificati in documenti normalizzati. Il coordinamento rappresenta inoltre un’attività critica in quanto richiede abilità specifiche nella supervisione dei mystery auditor sul campo, in particolare per la gestione di imprevisti, rischi e opportunità.

OBIETTIVI

Obiettivo del corso è fornire ai partecipanti la formazione d’aula necessaria per poter progettare un audit in incognito, attraverso il trasferimento di conoscenze sulla norma UNI 11312-1:2017 relative a:

  • L’applicazione dei principi nell’ambito del programma di audit in incognito
  • L’applicazione dei criteri di progettazione del programma di audit in incognito
  • L’identificazione delle specificità del contesto dell’organizzazione
  • L’identificazione delle parti interessate rilevanti e i loro requisiti
  • L’analisi dei rischi e opportunità e relative azioni
  • L’elaborazione di uno scenario e dei requisiti di verifica
  • L’elaborazione dei risultati e la restituzione delle conclusioni

DESTINATARI

Auditor, consulenti, responsabili qualità, responsabili commerciali enti di certificazione, Responsabili al crm e customer service di organizzazioni pubbliche e private, ovvero tutti coloro che sono interessati ad applicare la metodologia. In generale, per il limitato numero di posti disponibili in ogni sessione, il corso prevede una
preselezione dei partecipanti in base al profilo, alle aspettative personali e i requisiti sopra indicati.

Luogo

  • Il corso si terrà presso la Sede AMAI il 27 e 28 Maggio

Vai allo Store, Clicca Qui

Per maggiori informazioni

Telefono 02 70024379 – 228

Mail formazione@uni.com

Twitter

2021-05-17T17:49:06+01:00Maggio 17th, 2021|UNITRAIN|
Torna in cima