UnipolSai Assicurazioni ottiene la certificazione di sostenibilità dei prodotti Vita  

La società Bureau Veritas ha valutato e giudicato conformi i prodotti della linea investimento.

UnipolSai ha ottenuto la certificazione (per il 2016) da Bureau Veritas su tutta la linea investimento dei prodotti vita (sia quella a listino, sia quella a portafoglio).

La compagnia ha sviluppato un percorso di certificazione in collaborazione con la società specializzata nei servizi di controllo, verifica di conformità e certificazione di qualità, al termine del quale è stato accertato e quindi certificato il rispetto «da parte di UnipolSai del manuale dei prodotti vita realizzato all’interno della compagnia secondo i valori di trasparenza (informazioni complete, comprensibili, tracciabili), equità (costo chiaro ed equilibrato) e valore (tutela del capitale e investimenti selezionati) del prodotto», si legge in una nota.

Bureau Veritas ha verificato il rispetto di questi valori «attraverso il monitoraggio dei requisiti e di indicatori lungo tutto il processo, dall’individuazione del bisogno alla gestione del post-vendita».

L’obiettivo, spiega la compagnia è “offrire prodotti equi e di valore, consentire al cliente di effettuare scelte consapevoli grazie a un’informativa semplice, trasparente e completa sui propri prodotti assicurativi del settore vita”.

Contestuale al processo di costruzione del listino target dei prodotti vita, l’attività di certificazione, sottolinea la compagnia, “si inquadra in un contesto più ampio sul tema sostenibilità, dove le leve fondamentali del rapporto con il cliente sono per il gruppo la semplificazione, la trasparenza e l’innovazione. Semplicità e trasparenza per accompagnare il cliente a un’adeguata e personalizzata gestione del rischio, innovazione perché un’offerta più ampia, più digitale e più adeguata alle esigenze individuali favorisce al tempo stesso la diffusione di comportamenti responsabili e l’accesso a coperture su nuovi rischi”

L’obiettivo di UnipolSai nel 2017 è quello di ricevere anche la certificazione per la linea risparmio.

2017-02-03T16:49:55+00:00 News|