Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Una prassi di riferimento per i sistemi agrivoltaici

Sistemi-agrivoltaici-agricoltura-normazione su magazine qualitàPubblicata la UNI/PdR 148 sviluppata con ENEA, Università Cattolica e Rem Tec…

Integrare attività agricole e impianti fotovoltaici?

Si può! Anzi: alla luce della crisi energetica attuale l’agrivoltaico è un nuovo paradigma di sviluppo che potrà avere in futuro ampi margini di crescita.

La produzione energetica da fonti rinnovabili è infatti da favorire e incrementare, in quell’ottica di riduzione dell’uso di energia derivante da fonti fossili e di promozione di soluzioni sostenibili che è la direzione intrapresa da tempo dall’intera Unione europea.

loghi_enea_unicatt_remtec-su magazine qualitàLa prassi di riferimento UNI/PdR 148:2023 – sviluppata da UNI insieme agli esperti di ENEAUniversità Cattolica e Rem Tec – offre una soluzione di grande impatto potenziale grazie a tre principali criteri: la produzione di energia elettrica, la produzione agricola del campo su cui insiste l’impianto agrivoltaico e la tutela del paesaggio.

In tal senso il documento è strutturato in modo da definire una panoramica delle tipologie e delle applicazioni dei sistemi agrivoltaici, classificandoli, definendone i requisiti e fissandone le best practice.

L’obiettivo, ovviamente, è assicurarsi che i sistemi agrivoltaici rispettino il principio di integrazione reciproca tra agricoltura e tecnologia fotovoltaica, in linea con la normativa vigente in materia.

La prassi di riferimento si completa di quattro appendici:

Appendice A “Riferimenti legislativi e normativi per i requisiti di sicurezza di impianti agrivoltaici”

Appendice B “Approfondimento su criteri di resa e fertilità del suolo”

Appendice C “Approfondimento sull’integrazione dei sistemi agrivoltaici con il paesaggio”

Appendice D “Ricadute sul territorio e sulla comunità”

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2023-08-06T15:57:55+01:00Agosto 6th, 2023|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima