Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Macchine da stampa flessografiche

In consultazione pubblica il progetto di prassi di riferimento che ne misura la sostenibilità.

UNI STAMPA SU MAGAZINE QUALITA'

E’ disponibile in consultazione pubblica il progetto di prassi di riferimento “Sostenibilità delle macchine da stampa flessografiche a tamburo centrale – Requisiti e indicatori di innovazione per i processi di stampa“.

Il documento, sviluppato con gli esperti di ACIMGA – l’Associazione costruttori italiani macchine per l’industria grafica, cartotecnica, cartaria, di trasformazione e affini – definisce gli indicatori prestazionali che misurano la sostenibilità, intesa come impatto ambientale e sociale, di questa tipologia di macchine, nelle diverse fasi del processo di stampa.

La stampa flessografica a tamburo centrale si configura come un pilastro fondamentale dell’industria grafica e contribuisce in maniera significativa alla produzione di materiali stampati di alta qualità, in particolare gli imballaggi flessibili.

In un contesto globale sempre più orientato verso il tema della sostenibilità, è fondamentale promuovere pratiche e tecnologie che minimizzino l’impatto ambientale e ottimizzino l’efficienza delle risorse impiegate anche nei processi di stampa.

L’attuale livello di innovazione tecnologica pone ora le macchine da stampa flessografiche a tamburo centrale in una posizione di rilevanza nel contesto della sostenibilità nel settore, in particolare con l’adozione di tecnologie “eco-friendly” per l’ottimizzazione dei consumi energetici e la gestione responsabile dei materiali di consumo utilizzati durante il processo di stampa.

Il documento, in consultazione pubblica fino al 23 giugno 2024, affronta questo tema attraverso un approccio pratico che ne favorisce l’utilizzo da parte di tutti gli operatori del settore.

Attendiamo i vostri commenti.

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2024-05-28T14:20:43+01:00Maggio 28th, 2024|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima