Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Criteri di scelta ed uso dei DPI

uso dei DPI su magazine qualitàCon il Decreto Legge 21 ottobre 2021, n. 146 (art. 13) sono state apportate modifiche al comma 2 bis dell’art. 79 del D. Lgs. 81/08 che tratta di criteri di scelta ed uso dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuale).

Di fatto il nuovo testo legislativo riconduce i criteri per l’individuazione e l’uso dei DPI alla migliore pratica tecnologicamente disponibile, facendo riferimento all’edizione più aggiornata delle norme tecniche.

In particolare il richiamo è ai criteri per l’individuazione e l’uso di DPI relativi:

  • alla protezione dell’udito
  • alla protezione delle vie respiratorie
  • alla protezione degli occhi (attraverso: filtri per saldatura e tecniche connesse, filtri per radiazioni ultraviolette, filtri per radiazioni infrarosse)
  • a indumenti protettivi da agenti chimici

Il documento “Criteri di scelta ed uso dei DPI – Decreto Legge 21 ottobre 2021, n. 146. Art. 13: modifiche all’art. 79 comma 2 bis del D.Lgs. 81/08 con il riferimento alle NORME TECNICHE più recenti”, predisposto da UNI grazie al lavoro degli esperti della Sottocommissione UNI/CT 042/SC 02 “Dispositivi di protezione individuale” e ora disponibile sul sito (vd. “Guide e brochure“), vuole fornire ad aziende e lavoratori, ma anche a tutti gli operatori del mercato, proprio i riferimenti alle nuove e più aggiornate norme tecniche UNI – per ciascun dispositivo previsto dal DM 2 maggio 2001 – per attuare l’aggiornamento imposto dal comma di legge sopra citato.

Ma la Guida ora disponibile può essere utile anche per individuare e utilizzare correttamente tutti i dispositivi di protezione individuale, anche quelli non contemplati dal DM 2 maggio 2001.

Il documento può essere direttamente consultato online, in modalità sfogliabile, o scaricato in formato AcrobatPDF.

Ricondurre i criteri per l’individuazione e l’uso dei DPI alla migliore pratica tecnologicamente disponibile, quindi con un richiamo esplicito all’edizione più aggiornata delle norme, fa di questa Guida un riferimento pratico fondamentale.

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2022-08-03T10:09:12+01:00Agosto 4th, 2022|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima