Certificazione TÜV Rheinland Japan a 52 Carrozzerie autorizzate BMW

Nel 2016 TÜV Rheinland Japan Ltd. ha completato gli audit di 55 carrozzerie autorizzate dalla BMW Japan Corp., certificandone 52 per attività di “riparazione di parti in acciaio“ e “riparazione di parti in acciaio e alluminio“.

Tale risultato, dovuto ai continui miglioramenti del servizio svolto in ciascuna officina, rappresenta un grande incremento di carrozzerie autorizzate BMW in Giappone: precedentemente erano state certificate 15 carrozzerie nel 2014, 27 nel 2015.

Tutte queste carrozzerie sono state certificate in base alla norma “Gold“, uno degli standard di certificazione più alti di TÜV Rheinland: la certificazione basata sullo standard “Gold“, infatti, viene rilasciata alle carrozzerie che forniscono un livello di qualità nelle riparazioni molto elevato.

TÜV Rheinland Japan ha iniziato a svolgere audit delle carrozzerie autorizzate BMW nel 2013 e, nel 2014, gli audit sono stati ampliati con l’integrazione della checklist del Gruppo TÜV Rheinland con quella del Gruppo BMW; tale integrazione permette all’audit di allinearsi maggiormente ai requisiti normativi del mercato giapponese delle carrozzerie. Nel 2016, per l‘audit delle carrozzerie autorizzate BMW, TÜV Rheinland Japan ha aggiunto ulteriori elementi all’ultima versione della checklist utilizzata dalla sede principale di TÜV Rheinland, in Germania. Inoltre, l’audit includeva la verifica della conformità ai prerequisiti indicati nella versione più recente delle legislazioni correlate, tra cui la Industrial Safety and Health e il Basic Environment Act.

La certificazione rilasciata da un’ente di ispezione indipendente, rappresenta uno dei parametri più importanti per la valutazione della qualità delle carrozzerie.

Il TÜV Rheinland Group offre audit e servizi di certificazione per carrozzerie in Europa e in tutto il mondo.

2017-02-07T16:32:12+00:00 News|