Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Tubi flessibili: una “gomma” per gli idrocarburi, i solventi e i prodotti chimici

uni tubi flessibili su magazine qualitàIl trasporto delle sostanze chimiche è senza dubbio un’attività da “trattare con cautela”!

La normazione – sempre attenta alle tematiche di sicurezza – ha recepito di recente grazie alla commissione Gomma una norma tecnica nella sua versione italiana dedicata proprio a questa tematica. Si tratta della EN 13765.

Questo documento specifica i requisiti per quattro tipi di tubi flessibili e tubi flessibili raccordati termoplastici multistrato (non vulcanizzati) per il trasporto di idrocarburi, solventi e prodotti chimici.

La norma specifica dimensioni di diametro interno da 25 mm a 300 mm, pressioni di esercizio da 4 bar a 14 bar e temperature di esercizio da -30 °C a 150 °C. I tubi flessibili di tipo 1 sono idonei per applicazioni con vapori. I tubi flessibili di tipo da 2 a 4 sono idonei per applicazioni con liquidi.

Non si applica a tubi flessibili e a tubi flessibili raccordati destinati a:

I tubi flessibili devono essere classificati secondo la pressione di esercizio e l’intervallo di temperature di esercizio come indicato nel prospetto 1 qui di seguito riportato:

Prospetto 1- Intervallo di pressione e temperatura

 

TIPO1 TIPO2 TIPO 3 TIPO 4
Pressione massima di servizio (bar) 4 10 14 14
Pressione di prova (bar) 6 15 21 21
Pressione minima di scoppio (bar) 16 40 56 56
Grado di vuoto (bar) 0.5 0.9 0.9 0.9
Intervallo temperatura di esercizio (°C) da -20 a +60 da -30 a +80 da -30 a +80 da -30 a +150
NOTA: 1 bar= 0,1 MPa.

 

Previo accordo con il fabbricante, sono ammesse temperature minime inferiori e/o massime superiori a seconda dei materiali utilizzati e della compatibilità a tali temperature con il fluido trasportato.

Riguardo i materiali da costruzione i tubi flessibili devono essere devono essere composti da quanto segue:

  • una spirale in filo interna
  • una parete a più strati di pellicole e tessuti in termoplastica che in combinazione conferiscono le proprietà richieste e forniscono una tenuta completa
  • una copertura costituita da un tessuto con rivestimento polimerico resistente all’abrasione
  • una spirale in filo esterna

Informazioni per l’acquisto

UNI EN 13765:2018 “Tubi flessibili e tubi flessibili raccordati termoplastici multistrato (non vulcanizzati) per il trasferimento di idrocarburi, solventi e prodotti chimici – Specifiche”

Euro 65,00 + iva (in lingua inglese) – Euro 65,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi.

L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Clienti e Soci

Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì) –  Email: vendite@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2022-09-19T11:19:29+01:00Settembre 19th, 2022|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima