Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Tre progetti in inchiesta pubblica finale con scadenza 4 aprile e 4 maggio

Tre progetti in inchiesta pubblica finale con scadenza 4 aprile e 4 maggio. Sistemi di misura del gas, sicurezza delle informazioni e protezione dei dati personali. Attendiamo i vostri commenti.

UNI Inchiesta pubblica Finale su Magazine Qualità

Con scadenza 4 aprile sono in inchiesta pubblica finale due progetti.

Il primo, UNI1613749, proposto dall’ente federato UNI/CT 102 CIG – Misura Trasporto s’intitola “Infrastrutture del gas – Stazioni di controllo della pressione e di misura del gas, connesse con le reti di trasporto – Parte 3: Sistemi di misura del gas – Progettazione, costruzione e collaudo”. Il documento fornisce, in conformità alla legislazione vigente, i criteri principali di progettazione, costruzione e collaudo dei sistemi di misura del gas situati a valle dei punti di riconsegna dal trasportatore al distributore, al cliente finale e alle altre reti di trasporto. Si applica ai sistemi di misura di nuova realizzazione e alla modifica sostanziale di quelli esistenti.

Il secondo, UNI1613748, segnalato dall’ente federato UNI/CT 526 UNINFO Attività professionali non regolamentate ha per titolo “Attività professionali non regolamentate – Profili di ruolo professionale per l’ICT – Parte 4: Profili di ruolo professionale relativi alla sicurezza delle informazioni”. Questo documento definisce, applicando le linee guida metodologiche della UNI 11621, i requisiti relativi all’attività professionale soggetti operanti nell’ambito della sicurezza delle informazioni, professione intellettuale che viene esercitata a diversi livelli di complessità e in diversi contesti organizzativi, pubblici e privati, prendendo come riferimento principale quanto già definito nella UNI 11621.

Passiamo ora all’inchiesta pubblica finale con scadenza 4 maggio del progetto UNI1613625 intitolato “Valutazione di conformità ai requisiti definiti dalla UNI EN 17740 – Requisiti relativi ai profili professionali relativi al trattamento e alla protezione dei dati personali” segnalato dall’ente federato UNI/CT 526 UNINFO Attività professionali non regolamentate.  La specifica tecnica definisce i procedimenti e i criteri per la valutazione di conformità di parte terza esclusivamente delle figure professionali che operano nell’ambito del trattamento e della protezione dei dati personali, secondo quanto definito nella norma UNI EN 17740.

Data di scadenza dell’inchiesta pubblica finale: 4 aprile (UNI1613749, UNI1613748) e 4 maggio (UNI1613625).

L’inchiesta pubblica finale serve a raccogliere i commenti degli operatori e a ottenere il consenso più allargato possibile prima che il progetto diventi una norma, soprattutto da parte di chi non ha potuto partecipare alla prima fase di elaborazione normativa.

Per questo il tuo parere è importante: aspettiamo i tuoi commenti

Vai alla banca dati

Scopri come partecipare alle attività di normazione

Vai alla sezione Associazione

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2024-03-07T10:04:39+01:00Marzo 7th, 2024|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima