Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

La tradizione del gioco del Lotto in Italia: informazioni e novità

gioco del Lotto su magazine qualità

Che in Italia il gioco del Lotto sia ormai una tradizione consolidata non è una cosa nuova. L’italiano ci prova, sfida la fortuna perché, non si sa mai, magari per una volta decide di essere dalla sua parte.

Dal 1567, anno in cui è stato ideato, non sembra aver perso il suo smalto. Le modalità con il passare del tempo sono, chiaramente, cambiate fino a farlo diventare quello che è oggi con le varie versioni più o meno amate, tra le quali 10eLotto.

Secondo gli storici la prima antichissima versione è stata ideata dal genovese Benedetto Gentili per la nomina dei 120 candidati al Serenissimo Collegio. La città era Genova e l’anno, appunto, il 1567. Il suo nome inizialmente fu quello de “Il seminario”, la motivazione è facilmente intuibile. Consisteva nello scommettere, due volte all’anno, sull’estrazione casuale di cinque nomi su un totale di centoventi cittadini meritevoli che avrebbero poi ricoperto cariche pubbliche all’interno del Maggior Consiglio della Repubblica.

Oggi, vivendo in una società altamente tecnologica ci sono sempre più soluzioni per tentare la sorte, dilettandosi a giochi dal design di qualità e con una spiccata attenzione ai dettagli, sempre con consapevolezza e attenzione. Lo dimostrano ad esempio i vari strumenti con cui è possibile controllare le ultime notizie sui Giochi Lotto, dal pc, allo smartphone, senza dimenticare il tablet che ci aiutano anche a seguire le ultime estrazioni.

Tutto questo comporta la possibilità di poter utilizzare modalità diverse in base a quelle che sono le esigenze di ogni giocatore.

Qualche informazione

Tra le informazioni utili e di costume legate a questo gioco, non si può non citare la Smorfia napoletana. Saranno pochi quelli che non la conoscono, ma rinfreschiamo la memoria giusto per provare ad avere tutto più chiaro.

I numeri della smorfia sono 90 e derivano da quelli del Lotto, appunto. Si tratta ormai di una tradizione secondo cui a ogni singolo numero corrisponde un significato ben preciso che consente di indagare e interpretare i sogni. Da questi derivano i numeri che si giocheranno sulla schedina.

Tra i numeri più celebri si ricordano: il 25, il Natale; il 33, l’età di Cristo, il 77, le gambe delle donne e il 90, la paura. Le sue origini sono antichissime anche se non c’è una versione ben precisa.

Sembra però che la più accreditata sia quella secondo la quale la Smorfia derivi dalla cabala ebraica (detta anche qabbaláh, cioè dottrina ricevuta, tradizione) secondo la quale nella Bibbia qualsiasi parola, lettera o segno ha un significato nascosto.

Le ultime vincite 

Le vincite sono l’informazione più interessante per qualsiasi tipo di giocatore, sia dell’habitué che della persona che per una volta ha provato a dedicarsi a una soluzione che non è sua abitudine. Si possono seguire anche qui per avere la certezza di essersi portati a casa qualche premio.

Sembra strano, eppure per il poco tempo a disposizione spesso ci si può dimenticare di controllare. Ed è qui che entrano in gioco le varie formule per evitare questo inconveniente: le app sono sicuramente quella più efficace e che garantisce la qualità del risultato, senza errori,  perché lo smartphone per una cosa o per l’altra è sempre tra le nostre mani.

2024-01-15T17:07:37+01:00Gennaio 27th, 2024|News|
Torna in cima