Terme Antica Querciolaia rinnova le certificazioni ambientali

Anche per il 2016 lo stabilimento termale di Rapolano ha ottenuto il rinnovo delle certificazioni Uni En ISO 14001 ed Emas che garantiscono la qualità del sistema di gestione ambientale.

Un impegno lungo 13 anni per la Querciolaia che è stata la prima struttura in Toscana e la seconda in Italia ad aver ottenuto la certificazione Uni En Iso 14001 per l’ambiente. Con il suo rinnovo, avvenuto pochi giorni fa, lo stabilimento rafforza un modello di gestione sostenibile che fa del rispetto dell’ambiente, della riduzione degli agenti inquinanti e dell’impatto sul territorio un plus strategico. Le certificazioni rilasciate si aggiungono a quella di qualità, ISO 9001, che le Terme possono vantare dal 2003 per la sia qualità dei servizi offerti, sia per l’organizzazione del lavoro, in conformità con il sistema delle norme vigenti in campo nazionale e internazionale.

Tutti gli investimenti “green“ della Querciolaia. 

Il binomio terme e ambiente continua a essere vincente alla Querciolaia, che negli anni ha investito nel settore del green e dell’efficientamento energetico per i lavori di manutenzione e ammodernamento contribuendo in maniera importante a ridurre i consumi per il riscaldamento e il raffreddamento e di risparmiare energia per l’illuminazione. Una scelta, quella di investire nella riduzione dei consumi, non nuova per la struttura di Rapolano Terme che negli anni ha sposato la filosofia green, installando un sistema di due caldaie a pellet a integrazione del sistema di riscaldamento e di pannelli solari termici per la produzione di acqua calda sanitaria. Investimenti che oltre a far bene all’ambiente hanno permesso di risparmiare quasi 17 mila euro. Importanti sono anche i benefici ambientali che derivano dall’istallazione dell’impianto in termini di quantità di anidride carbonica immessa nell’ambiente per produrre, nelle stesse condizioni, acqua calda sanitaria.

“Le certificazioni ISO 14001 ed Emas – spiega il direttore generale Alessandro Fabbrini – hanno un valore molto importante per la nostra azienda. Tutela dell’ambiente, conformità alla legge in materia ambientale, riduzione dell’inquinamento generato e miglioramento delle prestazioni sono elementi cardine della nostra strategia imprenditoriale. Non si tratta di semplici pezzi di carta da incorniciare, ma di un impegno quotidiano che può servire anche a innalzare lo standard di servizi dell’offerta turistica del nostro territorio. Molti dei nostri ospiti, infatti, sono viaggiatori attenti al rispetto dell’ambiente che scelgono la Toscana per la bellezza di una natura incontaminata, che è nostro dovere salvaguardare. Come dimostrano i tantissimi ospiti che hanno affollato la struttura anche durante il Ponte di Ognissanti. Le certificazioni, in questo senso, danno concretezza a un percorso di rispetto e responsabilità verso l’ambiente e le generazioni future”.

2016-11-03T17:22:00+01:00Novembre 3rd, 2016|News|
Torna in cima