Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Tecniche relining con tubi e tubolari plastici: al via i lavori per una Prassi di riferimento

Tecniche-relining-con-tubi-e-tubolari-plastici uni su magazine qualitàContinua la collaborazione di UNI e IATT: al via un nuovo tavolo di lavoro.

Dopo la pubblicazione nel 2017 delle prassi di riferimento dedicate alla Tecnologia di realizzazione delle infrastrutture interrate a basso impatto ambientale, nello specifico la UNI/PdR 26.1:2017 (Sistemi per la localizzazione e mappatura delle infrastrutture nel sottosuolo) e UNI/PdR 26.2:2017 (Posa di tubazioni a spinta mediante perforazioni orizzontali), iniziano i lavori per il terzo documento della serie di prassi.

Il prossimo 8 marzo 2024 è previsto infatti kick off che darà il via al progetto che coinvolgerà nuovamente UNI e IATT: il lavoro congiunto tra i tre enti servirà a realizzare un documento che indichi le tecniche che utilizzano quali liner i tubi in PE di tipo standard, siano essi utilizzati tal quali (Slip lining, Pipe Bursting & Splitting), sia in maniera pre-deformata o deformata in cantiere (tecnologie Close-Fit).

Rispetto alle prime due prassi, questa terza parte sarà dedicata alle tecnologie di relining che utilizzano tubolari plastici (semplici o rinforzati) denominati Hose Liner, messi in opera a secco, ossia senza impiego di resine. Sono escluse dallo scopo e campo di applicazione tutte le attività coperte dalla UNI 11681:2017 “Rinnovamento di tubazioni esistenti mediante inserimento di un tubo composito plastico impregnato di resina – Elementi di progettazione ed installazione”, in quanto il documento non tratta le tipologie di relining del gruppo CIPP (Cured In Place Pipe).

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2024-02-14T17:00:09+01:00Febbraio 14th, 2024|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima