Standard ISO 9001 e Sistema di Gestione della Qualità: che cosa sono?

L’attenzione al tema della qualità è diventato un argomento di fondamentale importanza. Il mercato è globalmente alla ricerca di efficaci garanzie di qualità, performance e sicurezza di prodotti e servizi che attestino che il livello di qualità della propria attività soddisfa i parametri imposti dai requisiti normativi.

In questo scenario si inserisce dunque lo standard ISO 9001, che fornisce gli strumenti per l’implementazione di un sistema di gestione della qualità.

Cos’è la norma ISO 9001?

Lo Standard Internazionale ISO 9001:2015 specifica i requisiti per un Sistema di Gestione per la Qualità. La certificazione in accordo a questa norma supporta le organizzazioni che vogliono gestire con efficienza la governance dei propri processi aziendali con particolare attenzione alle esigenze dei clienti.

Il mercato è sempre più alla ricerca di garanzie sull’effettiva qualità, performance e sicurezza di prodotti e servizi obbligando imprese ed organizzazioni a dimostrare che il livello di qualità delle proprie attività soddisfi i parametri imposti dai requisiti normativi. Questo è possibile attraverso la Certificazione in accordo alla norma ISO 9001, integrabile grazie al nuovo approccio HLS (high level structure) ad altre norme di riferimento come gli Standard ISO 14001 (ambiente) e ISO 45001 (salute e sicurezza).

In alcuni casi il mercato richiede alle aziende il possesso della Certificazione ISO 9001 rilasciata da un ente terzo indipendente come Kiwa. Ad esempio, alcuni governi o enti pubblici possono appaltare specifiche attività solo a fornitori che hanno implementato un Sistema di Gestione Qualità in accordo allo Standard ISO 9001.

Il processo di governance trova inoltre nella Certificazione ISO 9001 un valido supporto metodologico e strumentale per gestire tutte le sue fasi di sviluppo, attuazione e monitoraggio, in un’ottica di miglioramento continuo. L’approccio sistemico orientato all’interazione tra normativa ISO 9001 e Governance d’Impresa, porta alla razionalizzazione del proprio Modello Organizzativo aziendale, garantendo la gestione dei processi in modo strutturato, in conformità ai requisiti dello standard.

La storia dello standard ISO 9001

Pubblicato per la prima volta nel 1987 dall’ ISO Technical Committee 176, lo Standard ISO 9001 è universalmente riconosciuto come un quadro di riferimento unico nel suo genere e sicuramente la norma più diffusa a livello globale e più applicata nel mondo, con oltre un milione di aziende e organizzazioni certificate in oltre 170 paesi. Nonostante la longeva operatività, lo standard viene regolarmente aggiornato per garantire che rimanga pertinente al mercato e ai suoi dinamici mutamenti.

A seguito della prima edizione del 1987, la norma ISO 9001 è stata aggiornata più volte, seguendo processi di revisione, analisi e ricerca che ha portato alla pubblicazione delle edizioni 1994, 1996, 2000, 2005, 2008 ed infine l’edizione del settembre 2015, ad oggi in vigore.

Chi sono i destinatari della Certificazione ISO 9001?

Lo standard è stato progettato per essere sufficientemente flessibile per l’uso da parte di diversi tipi di organizzazioni. L’implementazione della Certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità in accordo allo Standard UNI EN ISO 9001 può essere ottenuta da qualsiasi organizzazione, qualunque sia la sua dimensione o settore: dalle piccole e medie imprese alle grandi multinazionali, dalle aziende manifatturiere a quelle che erogano servizi.

Scopri di più sulla Certificazione ISO 9001

Comunicazione a cura di Kiwa Italia

Print Friendly, PDF & Email
2020-11-06T09:59:59+01:00Novembre 6th, 2020|Certificazioni|
Torna in cima