Sono in inchiesta pubblica finale, fino al 24 Aprile 2021, sei progetti di norma UNI

Eccoli in breve:
  • Il progetto UNI1606645, intitolato “Opere di difesa dalla caduta massi – Parte 2: Programma preliminare di intervento”, si applica all’analisi del territorio con riferimento al rischio da caduta massi. Sviluppato dalla Commissione UNI/CT 012 “Costruzioni stradali ed opere civili delle infrastrutture”, il documento definisce il concetto di rischio da caduta massi e stabilisce i principi generali per la valutazione dei parametri di pericolosità e di danno atteso. Fornisce inoltre dei criteri guida per stabilire le priorità di intervento e per scegliere l’intervento o la combinazione di interventi ottimale per la mitigazione del rischio da caduta massi in una data area.
  • La Commissione UNI/CT 022 “Legno” ha sviluppato il progetto UNI1607589 “Legno strutturale – Classificazione a vista dei legnami secondo la resistenza meccanica – Parte 1: Conifere a sezione rettangolare”. Il documento specifica terminologia, metodi per la misurazione delle caratteristiche e regole di classificazione secondo la resistenza meccanica per legname di conifera destinato all’uso in strutture portanti.
  • Altri quattro progetti sono stati sviluppati dall’Ente federato UNIPLAST (Ente Italiano di Unificazione delle Materie Plastiche). Tutti riguardano le materie plastiche prime-secondarie e in particolare i requisiti e i metodi di prova di quattro diverse tipologie di materiale: polistirene proveniente residui industriali (UNI1608627), polistirene espanso (UNI1608628), polietilentereftalato proveniente da post-consumo (UNI1608629), miscele di materie plastiche eterogenee provenienti da residui industriali o da materiali da post-consumo (UNI1608630).

UNI inchiesta pubblica su Magazine Qualità

L’inchiesta pubblica finale serve a raccogliere i commenti degli operatori e a ottenere il consenso più allargato possibile prima che il progetto diventi una norma a tutti gli effetti, soprattutto da parte di chi non ha potuto partecipare alla prima fase di elaborazione normativa.

Fino al 24 Aprile prossimo sarà possibile scaricare i testi dei progetti ed inviare eventuali commenti.

Un parere è importante: per commentare  >> vai alla banca dati

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

2021-03-12T09:26:41+01:00Marzo 12th, 2021|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima