Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Un focus sui Sistemi di gestione ambientale: pubblicata in lingua italiana la norma UNI EN ISO 14002 parte 1

Il documento fornisce linee guida generali per le organizzazioni che cercano di gestire sistematicamente aspetti ambientali specifici.

uni ambiente su magazine qualità

Vediamo tutti i dettagli…

Cambiamento climatico, consumo di acqua dolce, cambiamento dell’uso del suolo e perdita della biodiversità sono alcune delle grandi sfide che la società oggi è chiamata ad affrontare.

Le organizzazioni, svolgendo le proprie attività, devono tenere conto di queste sfide e promuovere cambiamenti positivi in linea con i cosiddetti Global Goals e lo sviluppo sostenibile.

La famiglia delle ISO 14000 può aiutare le organizzazioni a proteggere l’ambiente e a sostenerle nei cambiamenti a favore del pianeta. .

È il caso del recente recepimento anche in lingua italiana da parte della commissione Ambiente della EN ISO 14002 parte 1.

Questo documento fornisce linee guida generali per le organizzazioni che intendono gestire sistematicamente gli aspetti e gli impatti ambientali specifici per una o più aree tematiche ambientali, sulla base della ISO 14001, e costituisce il quadro degli elementi comuni alle parti successive della serie ISO 14002.

La serie ISO 14002 fornisce delle linee guida destinate a tipi specifici di aspetti ambientali e di condizioni ambientali correlati tra loro quali, ad esempio, quelli correlati all’acqua, al clima, ai rifiuti. I benefici dell’applicazione di questa serie di norme da parte di un’organizzazione possono includere:

  1. il miglioramento delle prestazioni ambientali nell’ambito di specifiche aree tematiche ambientali, per esempio un uso efficiente dell’acqua;
  2. la protezione dell’ambiente prevenendo o mitigando gli impatti ambientali negativi nell’ambito di specifiche aree tematiche ambientali, per esempio le interconnessioni delle risorse materiali con gli ecosistemi;
  3. la riduzione di potenziali effetti negativi sull’organizzazione causati per esempio da inondazioni o siccità;
  4. allineare il sistema di gestione ambientale alla strategia dell’organizzazione, per esempio a supporto di una politica ambientale specifica.

Le organizzazioni che desiderano intraprendere questo percorso devono mettere in atto azioni di pianificazione per poter confrontare le proprie prestazioni nel tempo e intraprendere azioni di miglioramento all’interno del proprio sistema di gestione ambientale.

A breve verrà resa disponibile anche la traduzione italiana della parte 2.

Informazioni per l’acquisto

UNI EN ISO 14002-1 “Sistemi di gestione ambientale – Linee guida per l’utilizzo della ISO 14001 per affrontare gli aspetti e le condizioni ambientali all’interno di un’area tematica ambientale – Parte 1: Generalità”

  • Formato cartaceo: Euro 65,00 + iva (in lingua italiana) – Euro 60,00 + iva (in lingua inglese)
  • Formato PDF: Euro 60,00 + iva (in lingua italiana) – Euro 40,00 + iva (in lingua inglese)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi.

L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Clienti e Soci

Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì) – Email: vendite@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2024-07-04T15:38:50+01:00Luglio 4th, 2024|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima