SGS Nuovo partner per la certificazione Plastica Seconda Vita

Con l’intento di accrescere la presenza sul mercato del marchio Plastica Seconda Vita, il primo marchio in Italia a rappresentare attraverso il riciclo la sostenibilità delle materie plastiche, IPPR – Istituto per La Promozione delle Plastiche da Riciclo ha appena concluso un accordo con SGS ITALIA per la certificazione di materie prime seconde (end of waste) e prodotti realizzati con materie plastiche provenienti dal riciclo.

logo PLASTICA

“È un passaggio richiesto dal mercato e che premia il lavoro dell’Istituto che oggi vede un secondo organismo di certificazione di prestigio impegnato nella certificazione di prodotti green”, ha dichiarato il Presidente di IPPR, Angelo Bonsignori.

Plastica Seconda Vita rappresenta una realtà da oltre dieci anni, riconosciuta nei Criteri Minimi Ambientali del Ministero dell’Ambiente, che oggi conta oltre 1200 prodotti certificati.

SGS Italia spa è lieta di poter mettere la propria expertise frutto di anni esperienza in ambito sostenibilità a livello globale a favore di IPPR e di conseguenza, delle aziende che vogliono la certificazione per l’utilizzo di materie prime seconde (end of waste) e prodotti realizzati con materie plastiche provenienti dal riciclo dotandosi del marchio Plastica Seconda Vita.

Attraverso il suo network internazionale e l’accreditamento in tutti i principali paesi industrializzati, SGS riveste il ruolo di leader nelle attività di certificazione ed in Italia è presente con una struttura capillare con uffici equamente distribuiti su tutto il territorio. Per cui, grazie a questa forte presenza sul territorio, per le aziende interessate a dotarsi del marchio Plastica Seconda Vita sarà molto semplice entrare in contatto con i valutatori di SGS che si avvale di personale esperto e qualificato grazie a rigidi programmi di formazione e all’esperienza pluriennale.

IPPR nasce per offrire una piattaforma di visibilità a tutte le aziende produttrici e distributrici di plastiche da riciclo e relativi manufatti. Crea un incontro tra domanda e offerta nell’ambito degli acquisti verdi sia tra aziende private sia tra aziende e Pubblica Amministrazione.

IPPR rappresenta un vero e proprio store del prodotto ecologico in plastica, con oltre 1200 manufatti e materiali certificati “,Plastica Seconda Vita”, il primo marchio in Italia e in Europa dedicato alla plastica riciclata.

Vuole inoltre essere un contesto di educazione e promozione in grado di fare cultura delle plastiche da riciclo presso scuole, istituzioni, cittadinanza, Grande Distribuzione Organizzata e Imprese. I prodotti a marchio “,Plastica Seconda Vita” trovano applicazione in moltissimi settori, come ad esempio edilizia, arredo urbano, pulizia industriale, articoli monouso, pavimentazione, florovivaistica, imballaggi, imballaggi alimentari, raccolta rifiuti, materiali, tessuti, arredi commerciali e per ufficio, arredamento sanitario, prodotti per la casa.plastica

Anche quest’anno IPPR non mancherà al consueto appuntamento con Ecomondo, la più importante fiera del settore del riciclo e della sostenibilità ambientale. Dal 3 al 6 novembre, presso lo stand 115 sito nel Padiglione D1 del quartiere fieristico di Rimini, sarà possibile incontrare lo staff di IPPR per una chiacchierata sulle ultime novità: dai Criteri Ambientali Minimi (CAM) che riconoscono il marchio Plastica Seconda Vita come strumento di conformità, ai progetti in corso, dai manufatti in plastica riciclata ai lavori di accreditamento dello schema di certificazione secondo la norma UNI EN ISO 14021.

2015-10-28T10:04:59+01:00Ottobre 28th, 2015|Certificazioni|
Torna in cima