Rumore emesso dalle macchine

La tutela dell’individuo sul posto di lavoro è di certo un tema di primo piano. Ecco perché anche la normazione vi dedica ampio spazio. È il caso del recente recepimento anche in lingua italiana da parte della commissione Acustica e vibrazioni della EN ISO 11203.

Questo documento descrive due metodi di determinazione dei livelli di pressione sonora di emissione di macchine e apparecchiature al posto di lavoro e in altre specifiche posizioni adiacenti mediante calcoli effettuati sulla base del livello di potenza sonora.

Scopo principale di tale determinazione è consentire di effettuare un confronto fra le prestazioni delle diverse unità di una particolare famiglia di macchine o apparecchiature in condizioni ambientali specificate come pure in condizioni di montaggio e funzionamento normato. I dati ottenuti possono inoltre essere utilizzati per la dichiarazione e la verifica dei livelli di pressione sonora di emissione secondo quanto prescritto dalla ISO 4871.

I livelli di pressione sonora di emissione vengono determinati applicando la medesima ponderazione della frequenza e ponderazione del tempo o all’interno delle stesse bande di frequenza per le quali siano stati determinati livelli di potenza sonora

In generale tali livelli di pressione sonora differiscono da quelli osservabili quando le macchine o le apparecchiature vengono fatte funzionare nella loro consueta ubicazione, dove il livello di pressione sonora di emissione può essere influenzato dall’ambiente.

Il documento appartiene a una serie di norme – dalla ISO 11200 alla ISO 11204 – che descrive vari metodi di determinazione delle emissioni di rumore di una macchina o di un’apparecchiatura come pure di una parte di tale apparecchiatura (macchina sottoposta a prova).

Informazioni per l’acquisto

UNI EN ISO 11203:2020 “Acustica – Rumore emesso dalle macchine e dalle apparecchiature – Determinazione dei livelli di pressione sonora al posto di lavoro e in altre specifiche posizioni sulla base del livello di potenza sonora”

Euro 35,00 + iva (in lingua inglese) – Euro 46,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi.

L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Divisione Vendite

Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì) –Email: vendite@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

UNI su Magazine Qualità

2020-10-31T08:30:09+01:00Ottobre 31st, 2020|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima