Programma Interreg Italia-Francia Marittimo – Bando marchio di qualità

programma Interregionale MarittimoBando per la selezione delle imprese beneficiarie dei servizi di consulenza, certificazione e promozione

Fino al 15 febbraio 2018 è possibile partecipare al bando per ottenere la certificazione di qualità legata all’identità culturale dell’area di cooperazione (Liguria, PACA, Toscana, Corsica, Sardegna) e beneficiare di alcuni servizi utili a migliorare la competitività e la visibilità delle imprese del comparto turistico.

Le aziende vincitrici beneficeranno di servizi erogati a titolo gratuito:

  1. audit preliminare per verificare il potenziale di crescita dell’azienda, rispetto alle direttrici del progetto ed il posizionamento della stessa rispetto agli standard per l’ottenimento del marchio
  2. sviluppo di servizi per l’ottenimento del marchio e implementazione delle strategie di crescita legate al possesso del marchio
  3. audit esterno per l’ottenimento del marchio
  4. attività di marketing e promozione basate sulla valorizzazione del marchio

Le attività, dei punti da 1 a 3 si svolgeranno nel periodo compreso fra marzo e maggio 2018, le attività del punto 4 da maggio a dicembre 2018. Le date degli audit saranno concordate con le aziende selezionate.

All’interno delle graduatorie territoriali si terrà conto delle seguenti priorità:

  • azienda ubicata nei territori pilota
  • azienda femminile
  • presenza di sistemi di qualità certificata anche in ambito ambientale o sociale (es. ISO 9001, ISO 14001, EMAS, SA 8000)
  • nuove aziende la cui costituzione è avvenuta nel corso dei tre anni precedenti alla data di presentazione della domanda
  • start-up innovative ai sensi del decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179 e sue modificazioni

S.MAR.T.I.C.

S.MAR.T.I.C. è’ l’acronimo di Sviluppo Marchio Territoriale Identità Culturale, ovvero il progetto che punta a costruire una nuova identità, sostenibile e attraente, per l’area marittima condivisa da Italia e Francia, con l’obiettivo di intercettare i viaggiatori consapevoli e di regalare loro emozioni nuove.

L’iniziativa, creata grazie alla partnership di varie imprese operanti in ambito culturale, turistico e di valorizzazione dei territori (CGPME Corsica, MIDA Charter Sardegna, Controllo Qualità Sardegna, Pegaso Toscana, Cooperativa Dafne Liguria, Consorzio Due Riviere Liguria, CCIF Marseille), è stata costituita lo scorso anno 2017 e  intende applicare al turismo una progettualità innovativa cercando di far emergere quella miriade di piccole imprese che nella costa rappresentano il tessuto vitale dell’economia.

L’iniziativa potrà usufruire dei  finanziamenti forniti dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale dal Programma INTERREG Italia-Francia Marittimo 2014-202o

Il Programma Italia-Francia Marittimo

Il Programma Interreg Italia-Francia Marittimo 2014-2020 è un Programma transfrontaliero cofinanziato dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR) nell’ambito della Cooperazione Territoriale Europea (CTE).

Il Programma mira a realizzare gli obiettivi della Strategia UE 2020 nell’area del Mediterraneo centro-settentrionale, promuovendo una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva. Il Programma prende in considerazione le problematiche delle zone marine, costiere e insulari, ma si rivolge anche a quelle interne, con rischi specifici di isolamento. L’obiettivo principale è quello di contribuire a rafforzare la cooperazione transfrontaliera tra i territori designati per fare di questo spazio una zona competitiva, sostenibile e inclusiva nel panorama europeo e mediterraneo.

Print Friendly, PDF & Email
2018-01-18T10:10:50+01:00News|