Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Professione fotografo: pubblicata la UNI 11476

uni professione fotografo su magazine qualitàLa norma tratta le figure professionali operanti nel campo della fotografia e comunicazione visiva correlata.

Vediamo tutti i dettagli…

La tua è una professione non regolamentata? Niente paura la normazione è al tuo fianco! È il caso – ad esempio – delle figure professionali operanti nel campo della fotografia e comunicazione visiva correlata.

Nello specifico è grazie alla commissione tecnica Attività professionali non regolamentate (APNR) che si deve la recente realizzazione di un documento ad hoc: la UNI 11476.

Questa norma definisce i requisiti relativi all’attività professionale del Fotografo Professionista, ossia della figura professionale operante nel campo della comunicazione visiva per immagini fotografiche fisse o in movimento, nelle sue differenti declinazioni.

Questi requisiti sono specificati, a partire dai compiti e attività specifiche identificati, in termini di conoscenza, abilità e autonomia e responsabilità in conformità al Quadro europeo delle qualifiche (European Qualifications Framework – EQF) e sono espressi in maniera tale da agevolare i processi di valutazione e convalida dei risultati dell’apprendimento. In tal senso è illustrato l’inquadramento della professione secondo i livelli previsti proprio dall’EQF.

Nella descrizione dell’attività professionale si deve tenere in considerazione la variabilità (anche molto marcata) di numerosi e differenti aspetti, tra i quali si segnalano:

  • modalità e criteri di esecuzione della prestazione
  • competenze soggettive
  • aspettative e richieste del cliente
  • percorsi di formazione e apprendimento
  • valore aggiunto riconosciuto alla prestazione

Per questa ragione, si è ritenuto opportuno distinguere due differenti profili specialistici ai fini dell’esercizio della professione:

  1. profilo specialistico tecnico-commerciale
  2. profilo specialistico artistico-interpretativo

Conseguentemente i due profili specialistici sono definiti separatamente nonostante non siano separabili in senso assoluto o incompatibili tra loro.

All’interno della UNI 11476 è richiamata la UNI CEI EN IS0/IEC 17024 “Valutazione della conformità – Requisiti generali per organismi che eseguono la certificazione di persone” quale riferimento normativo quadro, che guida l’attività degli Organismi di Certificazione.

Completano la norma due appendici A e B, rispettivamente dedicate agli elementi per la valutazione della conformità e agli aspetti etici e deontologici applicabili.

La UNI 11476:2023 appartiene al novero delle norme APNR, che agiscono secondo la Legge 04/2013.

Per ulteriori informazioni, clicca qui.

Informazioni per l’acquisto

UNI 11476:2023 “Attività professionali non regolamentate – Figure professionali operanti nel campo della fotografia e comunicazione visiva correlata – Requisiti di conoscenza, abilità, competenza”

Formato cartaceo: Euro 90,00 + iva (in lingua italiana)

Formato PDF: Euro 85,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi.

L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Clienti e Soci

Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì) – Email: vendite@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

logo uni 2022 su magazine qualità

2023-12-13T09:55:57+01:00Dicembre 13th, 2023|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima