Inaugurato il Nuovo Centro di Procreazione Assistita della clinica “Nuova Ricerca”

NuovaRicerca srlE’ stato inaugurato il Nuovo Centro di Procreazione Medicalmente Assistita della clinica Nuova Ricerca di Rimini. Un nuovo servizio di riferimento per il territorio presentato con un importante convegno scientifico-divulgativo sulla fecondazione assistita che si è svolto nella sala Energia del centro Congressi SGR, nell’ambito del Festival dell’Industria e dei Valori di Impresa di Confindustria Romagna.

Molti ospiti illustri all’evento: dal Sindaco Andrea Gnassi ai vertici di Confindustria Romagna, da numerosi Medici di Medicina Generale e Ginecologi provenienti da diverse parti d’Italia, fino al massimo esponente europeo nel campo della fecondazione assistita: il luminare austriaco Prof. Zech, fondatore e direttore del gruppo “Centri FIVET – Prof. Zech” che conta ben nove centri d’eccellenza in tutta Europa.

Una presenza, quest’ultima, assolutamente non casuale: Nuova Ricerca ha infatti deciso di affidarsi alla sua esperienza e competenza in materia di procreazione assistita, instaurando una profonda partnership con i “Centri FIVET” del Professore basata sul prezioso scambio di competenze tecnologiche e di conoscenze difficilmente replicabili.

A dare via al convegno di presentazione del nuovo centro targato Nuova Ricerca, è stato Giorgio Celli, Direttore Generale della rinomata clinica riminese che orgoglioso della paternità del progetto ha dichiarato:«Nuova Ricerca fa parte della storia di una sanità che ha saputo stare al passo con i cambiamenti di 35 anni di cammino: questo nuovo capitolo costituisce una risposta di altissimo livello necessaria per affrontare un tema così importante quanto delicato come quello della procreazione medicalmente assistita» sottolineando come anche questo nuovo servizio verrà erogato secondo la filosofia che ha sempre contraddistinto la clinica: «massima attenzione alle tecniche più moderne, garanzia dei più elevati standard di qualità, migliori terapie adatte ad ogni individuo e soprattutto l’umanità del rapporto fra struttura e paziente».

Sono poi intervenuti al convegno il Dott. Giorgio Comploj che porta in dote, in qualità di responsabile del nuovo centro, un importante bagaglio di esperienza acquisito al timone del “Centro FIVET – Prof. Zech/Eubios” di Merano e il Prof. Zech in persona che ha dichiarato: «Dal momento che ho fondato il primo centro FIVET a Bregenz (Austria) nel 1984, il nostro intero lavoro è stato caratterizzato dai più alti principi in termini di qualità certificata, tecnologie innovative e impegno appassionato.

La rete costituita dainove “Centri FIVET – Prof. Zech”, che può contare su oltre 140 specialistiche condividono le loro conoscenze e scambiano esperienze e best-practice, permette di innovare e sviluppare nuovi strumenti e protocolli, al fine di garantire i trattamenti di fertilità più efficaci e sicuri per i nostri pazienti. La gestione della qualità, la formazione e la ricerca sono fattori chiave di successo per garantire un costante miglioramento delle nostre tecniche e dei processi»

L’inaugurazione è poi proseguita a Nuova Ricerca con una visita guidata al Centro realizzato all’interno del blocco chirurgico della Clinica al quarto piano della struttura. Gli ospiti hanno potuto ammirare il laboratorio dedicato, concepito con strumentazioni uniche e tecnologicamente all’avanguardia, e le due sale operatorie, punte di diamante della clinica, dove vengono comunemente svolti all’anno oltre mille interventi in Day-Surgery.

Spazio anche ai sapori della tradizione della Romagna a dimostrazione dello stretto legame che unisce Nuova Ricerca al territorio. A conclusione della giornata di festa, infatti, è stato offerto un pranzo tipicamente romagnolo, a base di piada e sangiovese e prodotti tipici locali, a tutti i partecipanti e a tutto lo staff austriaco del Prof. Zech. Quest’ultimo ritornato a casa visibilmente soddisfatto dalla piadina e dalla partnership instaurata con Nuova Ricerca.

La clinica Nuova ricerca srl di Rimini detiene la certificazione ISO 9001

2017-05-29T09:51:12+00:00 News|