Privacy 2016-12-07T11:43:27+00:00

Privacy

 INFORMATIVA AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO N.196 DEL 30 GIUGNO 2003

I dati presenti su Magazine Qualità sono trattati da Agenzia Qualità nella sua qualità di “Titolare del Trattamento del dato” in persona del suo legale rappresentante.

Le informazioni relative alle Organizzazioni provengono da fonti pubbliche quali il sito ACCREDIA, i siti degli Organismi di Certificazione, elenchi e servizi di pubblico dominio, contratti commerciali e contatti avuti anche direttamente presso le singole Organizzazioni.

I dati possono essere cancellati o modificati in qualsiasi momento dagli aventi diritto comunicando la richiesta via mail all’indirizzo privacy@magazinequalita.it.

Finalità del trattamento dei dati:

I dati sono trattati nell’ambito della normale attività editoriale di Magazine Qualità al solo fine della pubblicazione.

Modalità di trattamento dei dat:

In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati avverrà in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato attraverso strumenti manuali, informatici e telematici atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi. Le logiche del trattamento saranno strettamente correlate alle illustrate finalità.

Comunicazione e diffusione dei dati:

I dati saranno diffusi mediante pubblicazione Internet, possono essere comunicati per le finalità sopraindicate ad agenti, professionisti o società professionali per adempimenti agli obblighi fiscali, agenzie pubblicitarie per la realizzazione delle eventuali inserzioni, ai tecnici per la pubblicazione web, a studi legali per l’eventuale contenzioso o recupero dei crediti.

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati.

L’interessato avrà sempre facoltà di manifestare o meno il proprio consenso con riferimento ai trattamenti con fine d’informazione commerciale, ricerche di mercato, eccetera. Si informa, infine, che l’art. 7 del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003, che si riporta di seguito per esteso, conferisce agli interessati l’esercizio di specifici diritti.

Art. 7: Diritti dell’interessato
(Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti)

In relazione al trattamento di dati personali l’interessato ha diritto:

  1. di ottenere l’indicazione degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2; e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati
  2. di ottenere, a cura del titolare o del responsabile, anche per il tramite di un incaricato, senza ritardo.
  • la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la comunicazione in forma intellegibile dei medesimi dati e della loro origine, nonché della finalità e modalità su cui si basa il trattamento nonché l’indicazione della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici; la richiesta può essere rinnovata, salva l’esistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni;
  • la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, qualora vi abbia interesse, l’integrazione dei dati;
  • l’attestazione che le operazioni di cui ai numeri 2 ) e 3) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si riveli impossibile o comporti un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
  • di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • di opporsi, in tutto o in parte, al trattamento di dati personali che lo riguardano, previsto a fini di informazioni commerciali o di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta ovvero per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale interattiva e di essere informato dal titolare, non oltre il momento in cui i dati sono comunicati o diffusi, della possibilità di esercitare gratuitamente tale diritto.

Modalità di esercizio dei diritti:

Modalità di esercizio dei diritti (ex art. 7 Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003): gli interessati potranno in ogni momento far valere i diritti ad essi spettanti sulla base di quanto disposto dall’art. 7 del Decreto Legislativo n. 196 del 2003, tramite l’invio di una e-mail all’indirizzo privacy@magazinequalita.it oppure di una lettera da spedirsi tramite telefax al numero 02 47 95 12 70.

Nell’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 D.lgs 196/2003 l’interessato potrà conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche, enti, associazioni od organismi, ed eventualmente farsi assistere da persona di fiducia. I diritti di cui all’art. 7, d. lgs. 196/2003, riferiti ai dati personali concernenti persone decedute potranno essere esercitati da chiunque abbia un interesse proprio, o agisca a tutela dell’interessato per ragioni famigliari meritevoli di protezione. Potrà, inoltre, essere richiesto un contributo spese, non eccedente i costi effettivamente sopportati per la ricerca effettuata nel caso specifico, quando a seguito della richiesta di cui all’art. 7, commi 1 e 2, lettere a), b) e c), non risulti confermata l’esistenza di dati che riguardano l’interessato. Il contributo non potrà comunque superare l’importo determinato dal Garante con provvedimento di carattere generale.

Limiti all’utilizzo dei dati:

Nessuna responsabilità viene, quindi, assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato, sia all’uso che terzi ne potranno fare. Pertanto Agenzia Qualità non sarà tenuta, per qualsiasi titolo, a rispondere in ordine a danni, perdite o pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto avuto o dell’uso fatto di quanto pubblicato su Magazine Qualità.