Magazine Qualità

Magazine Qualità

Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità - Condividiamo la Qualità e l'Eccellenza - Dati e Notizie dal Mondo della Qualità -

Magazine Qualità

Potenza sonora: pubblicata la nuova UNI EN ISO 3743-2

In ambito acustico, sempre con lo scopo di tutelare gli individui, la normazione e nello specifico la commissione Acustica e Vibrazioni si è occupata del recente recepimento della EN ISO 3743-2.

Questa norma fa parte della serie da ISO 3741 a ISO 3747, che specifica vari metodi per determinare i livelli di potenza sonora delle macchine, delle attrezzature. Queste norme di base specificano i requisiti acustici appropriati per la misurazione di ambienti di prova differenti.

Il metodo indicato consente la misurazione dei livelli di pressione sonora con ponderazione A e in bande di ottava in postazioni microfoniche fisse prestabilite o lungo traiettorie prescritte. Consente inoltre la determinazione dei livelli di potenza ponderati A o di livelli di potenza sonora con altre ponderazioni e di livelli di potenza sonora in bande di ottava.

I metodi sono applicabili a macchine, dispositivi, componenti e sottoinsiemi di piccole dimensioni che possono essere installati in una camera riverberante speciale o in una camera di prova a pareti rigide con caratteristiche acustiche prescritte. Sono particolarmente idonei per piccoli elementi di attrezzature portatili; non sono destinati ad attrezzature fisse di grandi dimensioni che, a causa del loro modo di funzionamento o di installazione, non possono essere facilmente spostate nella camera di prova e azionate come nell’utilizzo normale.

Lo scopo della UNI EN ISO 3743-2 è quello di indicare un metodo tecnico progettuale relativamente semplice per la determinazione dei livelli di potenza sonora di sorgenti di rumore trasportabili di piccole dimensioni. I metodi indicati sono adatti per le misurazioni di tutti i tipi di rumore entro specifici intervalli di frequenza, ad eccezione del rumore impulsivo costituito da esplosioni isolate di energia sonora trattato nella ISO 3744  e nella ISO 3745.

Una classificazione dei diversi tipi di rumore è indicata nella ISO 12001.

Informazioni per l’acquisto

UNI EN ISO 3743-2:2019 “Acustica – Determinazione dei livelli di potenza sonora delle sorgenti di rumore utilizzando la pressione sonora – Metodi tecnici progettuali in campo riverberante per piccole sorgenti trasportabili – Parte 2: Metodi in camere riverberanti speciali”

Euro 75,00 + iva (in lingua inglese) – Euro 75,00 + iva (in lingua italiana)

Le norme, sia in formato elettronico che in formato cartaceo, saranno scontate del 15% ai soci effettivi. L’abbonamento annuale a tutte le norme è disponibile a partire da 200 euro: scopri come!

Divisione Vendite

Tel. 0270024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì –  Email: vendite@uni.com

Comunicazione a cura di UNI – Ente Italiano di Normazione

UNI su Magazine Qualità

2020-07-14T14:34:49+01:00Luglio 14th, 2020|UNI - Ente Italiano di Normazione|
Torna in cima